Pro14: Glasgow è troppo forte. Zebre k.o. 56-24

In un match da 11 mete, i ducali restano in partita per un tempo, prima di cedere alla forza

COMMENTI DEI LETTORI
  1. balìn 14 Febbraio 2020, 22:58

    secondo tempo da dimenticare. Violi deve stare più tranquillo spiace vedere certi errori (2 punizioni che non trovano la touche) da uno come lui, non è il caso di voler strafare, cose semplici benfatte dovrebbe essere la prima regola

    • pippuzzo 14 Febbraio 2020, 23:10

      Fosse quello. È stata la gestione della palla da quando è entrato che non mi è piaciuta. Poi chiaro che è più difficile senza un mediano di apertura come riferimento e qui sarebbe da chiedersi il perché di scelte senza senso come scegliere un giocatore alla BRUMMER in mediana, due anni fa. Boh…

  2. andreac 14 Febbraio 2020, 22:59

    punteggio impietoso e inaccettabile

    • Sandokan 15 Febbraio 2020, 03:30

      Nel rugby e nella vita, quando gli avversari sono superiori, bisogna saper accetare anche le sconfitte.
      Per lo meno nel primo tempo si e’ lottato.

  3. pippuzzo 14 Febbraio 2020, 22:59

    Benino Rimpelli, diciamo accettabile. Idem Ceciliani. Hanno giocato con buona attitudine sia Giammarioli che Boni. Ottimo Bruno in fase offensiva. Biondelli così così. Molto male violi, non è pensabile presentarlo adesso in nazionale. Non pervenuti Krumov e Fabiani. Poi ci sarebbero tante considerazioni su come vengono da anni costruite le rose alle Zebre… lasciamo stare che ci si arriva in due mesi.

    • Camoto 15 Febbraio 2020, 01:01

      Tentavo di dirlo prima del 6n, ad oggi Palazzani, considerati gli stati di forma e che Tito quasi non gioca, è ciò che di meglio abbiamo in Italia.
      Ecco perché desideravo un esperimento in coppa coi permit. Son convinto comunque che Violi in un paio di partite tornerà quello che era, spero non si abbatta. Non che comunque Renton faccia sfaville sulle ruck, ma il piede e il passaggio nel gioco rotto sono di livello.
      Della partita comunque a me Boni non ha convinto. Non male le accellerate di Bruno e Laloifi, qualche guizzo di Giammarioli, la mischia che ha tenuto e preso anche un paio di calci. Poi basta.
      Malissimo stranamente oggi i 2 irlandesi, i loro falli hanno concesso le touche da cui si è ampliato il gap, peggio comunque Tuivaiti, non è un fenomeno ma così lento e impacciato sulle partenze del 9 è troppo anche per lui.
      Un punto bonus poteva essere alla portata, forse con Biondelli in campo sarebbero arrivate un paio di mete, non al top oggi ma sicurezza al piede e qualche buon attacco alla linea.

  4. try 14 Febbraio 2020, 23:01

    Mi sono piaciuti Bruno e Rimpelli. Il resto proprio no!.
    Continua il periodo no di Violi. Speriamo ritorni quello pre-infortunio.
    Glasgow comunque molto solida e con un Horne che non capisco il perchè non sia in nazionale. Gia a Treviso aveva fatto impazzire la difesa trevigiana.
    Le partite da vincere probabilmente sono altre, magari contro squadre della conference B non italiane…

    • Toto 15 Febbraio 2020, 17:50

      Volevo scriverlo io di Violi. Mi spiace, lo dico veramente a malincuore, ma fintantoché il mm è stato Renton è stata un’altra cosa. Nulla contro il ragazzo, eh, ci mancherebbe, ma non gioca al livello richiesto dal Pro14.

  5. onit52 14 Febbraio 2020, 23:45

    Zebre tutto previsto, ennemmesima figura pessima.
    Quello non previsto ,merito solo dei giocatori, un buon primo tempo.

    • Sandokan 15 Febbraio 2020, 03:32

      In quanti hanno vinto a Glasgow, negli ultimi anni? Tutti gli altri pessimi?

  6. mamo 15 Febbraio 2020, 08:43

    Finito ora di guardarla (secondo tempo con ampio uso del “velocimetro” e mi è rimasto impresso, fra tutti, un solo giocatore.
    Junior, il 15 delle Zebre, è un un iradiddio. …azz.. se è forte !

    • mamo 15 Febbraio 2020, 08:45

      A scanso di equivoci. Sono serio (e un po’ invidioso)

      • Camoto 15 Febbraio 2020, 11:18

        Ha un accelerazione favolosa. Quest’anno con lui e Walker ci hanno preso.
        Comunque grandi gambe anche di Bruno, se fosse più consistente amche in difesa andrebbe dritto in nazionale, ieri qualche slalom degno di Minozzi.

        • mamo 15 Febbraio 2020, 11:23

          Verissimo anche su Bruno. Walker mi aveva già meravigliato al Monigo

          • try 15 Febbraio 2020, 11:55

            Walker e l’estremo di ieri sera sono due ottimi elementi. Niente da invidiare a ioane e ratuva.
            Secondo me le zebre sono una buona squadra. A livello di Treviso. Solo che a differenza di Treviso manca un lavoro a monte, di testa e convinzione e di società/staff. In più non ha douvenage, vero motore di Treviso.

          • try 15 Febbraio 2020, 11:58

            E Crowley ha fatto un lavoro enorme.
            A proposito quando il rinnovo a vita?

  7. Parvus 15 Febbraio 2020, 10:29

    non mi voglio focalizzare su un giocatore ma da anni dico che fabiani è imbarazzante per le zebre……., poi per la nazionale veramente no! speriamo che manfredi cresca e cresca bene.
    Glasgow troppo forte per le nostre zebre.

    • try 15 Febbraio 2020, 12:00

      Condivido. Senza mancargli di rispetto, perché è comunque un ragazzo che ci mette sempre tutto se stesso e ha una grinta da vendere, ma per certi livelli non è adatto.

      • matt82 15 Febbraio 2020, 12:41

        Anche fisicamente non mi sembra adatto

        • cammy 15 Febbraio 2020, 17:00

          No ma nn vi volete focalizzare e neanche mancargli di rispetto.. però state qua a parlare di un giocatore che ha fatto appena 20 minuti.. a partita ampiamente compromessa.. 2 coach su 2 della nazionale lo convocano.. se nn vi piace.. mettetevi l anima in pace..

  8. Flaviuz 15 Febbraio 2020, 11:26

    Ma quanto bravo è Bruno? Come mai non è già in nazionale?

    • LiukMarc 15 Febbraio 2020, 13:56

      Perché in difesa paga moltissimo. Però se continua a trovare spazio (e magari con un allenatore che gli insegni qualche dritta in copertura) può sicuramente arrivarci

  9. Toto 15 Febbraio 2020, 17:58

    Nota positiva Biondelli. Ieri sera m’è proprio piaciuto. speriamo l’infortunio non sia grave. Con lui in coppia con Renton la cerniera funzionava bene. Secondo me nonè un caso che uscito lui e rimaneggiata la mediana la partita ha preso un’altra piega. Ma magari mi sbaglio ed è solo una coincidenza.

    • aries 15 Febbraio 2020, 21:05

      Ci metto pure la Neville tra le cose positive, quando arbitra lei le partite le italiane se le giocano, a differenza del restante 90% delle volte… Se sbaglia, non è a senso unico, sono sempre arbitraggi piuttosto imparziali, mi sa, non vorrei sbagliare, che Treviso ha un 100% di vittorie con lei a dirigere, sarà per quello che non ce l’assegnano più! Oppure, te la mandano in caso di partita impossibile, tipo ieri, così non si sbagliano!?

Lascia un commento

item-thumbnail

Il rebranding delle Zebre

Nuovo logo e nuovi colori sociali per la franchigia di Parma, nel tentativo di legarsi sempre di più alla città

item-thumbnail

Nicolò Teneggi è un nuovo giocatore delle Zebre

L'apertura dell'Italia under 20 passa alla franchigia ducale

item-thumbnail

Zebre, la ricetta di Aldo Birchall: “Cambiare la mentalità dei ragazzi, difesa più aggressiva e cose semplici”

L'allenatore della difesa: "L'ambiente è migliorato sotto tutti i punti di vista"

item-thumbnail

United Rugby Championship: le date e gli orari delle partite delle Zebre

Tutti i dettagli su quando giocherà la franchigia ducale nell'URC della prossima stagione

item-thumbnail

Zebre: operazione e lungo stop per Dennis Visser

Il seconda linea sudafricano dovrà saltare la prima parte dello United Rugby Championship

item-thumbnail

Zebre, Fabio Roselli: “Obiettivo vincere le partite che perdevamo per pochi punti. Entusiasmo parola chiave”

L'allenatore della franchigia ducale ha fatto il punto dopo la prima settimana di lavoro collettivo verso la prossima stagione