Inghilterra, riunione riservata ai giocatori per chiarirsi

I sette Saracens della rosa inglese hanno voluto sincerarsi che non ci fossero tensioni sopite per il caso che li ha coinvolti

Ph. Sebastiano Pessina

Il capitano Owen Farrell, Maro Itoje, i fratelli Vunipola, Elliot Daly. Tutti nomi di giocatori dei Saracens coinvolti nel recente terremoto che ha scompaginato le carte della Premiership, condannando la squadra più vincente degli ultimi anni alla retrocessione d’ufficio in Championship. Tutti nomi di giocatori che vestiranno la maglia dell’Inghilterra nell’imminente Sei Nazioni 2020.

Per sincerarsi che non ci siano tensioni sopite all’interno dello spogliatoi e chiarire le varie posizioni, i 34 convocati di Eddie Jones si sono ritrovati in una riunione riservata ai soli giocatori nella sala da pranzo del loro hotel in Portogallo, dove stanno affrontando il ritiro.

“Ovviamente c’è questo elefante al centro della stanza, quindi abbiamo avuto una chiacchierata per chiarirci su questo” ha detto Jonny May alla stampa britannica una volta terminato il meeting di circa 30 minuti.

“Per quello che ho visto i giocatori sono tutti a posto l’uno con l’altro. Non c’è niente di cui preoccuparsi. Sono sicuro che i giocatori dei Saracens trasformeranno tutto questo in qualcosa di positivo.”

“Noialtri abbiamo offerto il nostro supporto, abbiamo sottolineato che nessuno pensa male di loro e che non li giudichiamo. Loro vogliono essere il più aperti possibile che noi e noi con loro. E’ stata una cosa che meritava una discussione, ma dal mio punto di vista non è davvero una questione.”

“Nessuno pensa qualcosa che non sia che sono grandi giocatori e che siamo felici di averli qui con noi.”

Capitan Farrell aveva annunciato nel corso della settimana, durante la presentazione del Torneo a Londra, che avrebbe affrontato con i compagni la questione che ha coinvolto lui e il suo club, in modo da esser certo di poter tenere saldo il gruppo nonostante quanto accaduto. Eddie Jones si è detto più volte certo che gli eventi che hanno coinvolto i Saracens finiranno per avere un contraccolpo positivo sui giocatori coinvolti. Per il momento, la acque nel camp inglese rimangono quiete.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: dominio Inghilterra, Irlanda al tappeto 24-12

I ragazzi di Eddie Jones fanno la voce grossa e si candidano come principale alternativa alla Francia per la corsa al titolo

23 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Italia: le parole di Bram Steyn e Giovanni Licata sul k.o. con la Scozia

Le due terze linee hanno analizzato la sconfitta azzurra nell'immediato post partita

23 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: gli highlights di Galles-Francia e Italia-Scozia

Le azioni decisive delle sfide del sabato pomeriggio, tra Roma e Cardiff

23 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Inghilterra, la prova della verità contro l’Irlanda

Gli uomini di Eddie Jones devono dare una svolta al loro Torneo con una vittoria che scacci dubbi e incertezza: l'Irlanda è l'avversario più tosto con...

23 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Francia straordinaria, Galles sconfitto 27-23

Altro primo tempo eccellente dei transalpini, che stavolta reggono nella ripresa e restano in corsa per titolo e Grand Slam

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni