Inghilterra: nuovo infortunio per Billy Vunipola

Il terza centro sarà costretto a saltare l’imminente 6 Nazioni per una frattura al braccio subita in Champions Cup. Eddie Jones alla ricerca di un nuovo numero 8

billy vunipola inghilterra italia

ph. Sebastiano Pessina

Piove una tegola sull’Inghilterra e su Billy Vunipola: il fortissimo terza centro si è rotto un braccio dopo cinque minuti della partita di Champions Cup contro il Racing. Il 27enne dovrà così dire addio all’imminente Sei Nazioni, ma quel che preoccupa maggiormente è il fatto che questo sia il quarto infortunio di questo genere nello spazio di due anni. Per tre volte nel 2018 (a gennaio e giugno all’arto destro e ottobre a quello sinistro) Vunipola ha infatti riportato delle analoghe fratture alle braccia. Il giocatore si è accorto immediatamente del problema durante la gara dei suoi Sarries contro il Racing, e ha abbandonato subito il campo.

Sul caso si è espresso Alex Sanderson, assistente allenatore degli inglesi: “Il fatto che sia già capitato in passato, e così tante volte, inizia a far pensare che possa essere un problema genetico. L’abbiamo sostituito immediatamente, ma ormai il danno era fatto”.

Leggi anche: Sei Nazioni 2020: come acquistare i biglietti per tutte le partite Italia-Scozia e Italia-Inghilterra

Ovviamente Eddie Jones non può sottovalutare la cosa, e dovrà fare a meno di uno dei suoi elementi più forti nell’imminente campagna europea. Proprio lo stesso Jones comunque, poche ore dopo la sconfitta nella finale Mondiale contro il Sud Africa, aveva detto: “Per il prossimo 6 Nazioni selezionerò una squadra ricca di volti nuovi, in modo da preparare la strada che ci poterà alla Coppa del Mondo 2023”.

Ora senza Vunipola chiaramente questo processo viene accelerato, con i media inglesi che puntano sul fatto che nel reparto di terza linea verranno convocati per la prima volta Alex Dombrant (22enne degli Harlequins), Ben Earl (22enne dei Saracens) e Ben Curry (21enne di Sale, fratello di Tom).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Inghilterra, la prova della verità contro l’Irlanda

Gli uomini di Eddie Jones devono dare una svolta al loro Torneo con una vittoria che scacci dubbi e incertezza: l'Irlanda è l'avversario più tosto con...

23 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Francia straordinaria, Galles sconfitto 27-23

Altro primo tempo eccellente dei transalpini, che stavolta reggono nella ripresa e restano in corsa per titolo e Grand Slam

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Italia confusa e sprecona, la Scozia vince 0-17

Gli Azzurri collezionano errori e perdono decine di palloni al breakdown. A Hogg e compagni basta una prestazione arcigna per batterci

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: la diretta streaming di Italia-Scozia e Galles-Francia

A Roma, alle 15.15, la sfida più importante del torneo azzurro. A Cardiff, a seguire, in ballo una fetta di titolo

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il pirotecnico venerdì del Sei Nazioni Under 20

Risultati pesantissimi, e sorprendenti, sui campi del torneo giovanile, con l'Irlanda che 'vede' il titolo

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Galles-Francia è già decisiva

Al Principality Stadium, kick-off alle 17.45 per una sfida attesissima

22 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni