Italia, al via il raduno di Roma: i convocati per il Sei Nazioni 2020

Gli azzurri debutteranno nel torneo sabato 1 febbraio, al Principality Stadium di Cardiff

italia rugby world cup 2019

Italia – Sei Nazioni 2020 (ph. Sebastiano Pessina)

Il cammino azzurro nel Sei Nazioni 2020 inizia quest’oggi da Roma, con il primo raduno ufficiale (fino al 26 gennaio) in preparazione al prestigioso torneo continentale , al via il prossimo 1 febbraio (qui il calendario integrale).

Leggi anche: Sei Nazioni 2020: Under 20, i convocati dell’Italia

Franco Smith, head coach della selezione italiana, ha convocato 35 elementi (19 avanti, tra i quali, da valutare le condizioni di Federico Ruzza e Alessandro Zanni, e 16 trequarti), riportando nel gruppo azzurro il centro, classe ’86, Alberto Sgarbi (capitano del Benetton Rugby), sei anni dopo l’ultima partita (nel tour estivo del 2014, contro Fiji), ed il pilone di Edimburgo, classe ’92, Pietro Ceccarelli (ultimo cap nel 2017, contro l’Australia).

“Nella rosa abbiamo un mix di giocatori esperti e giovani che hanno voglia di affermarsi nel panorama rugbistico internazionale. Sarà fondamentale l’apporto di tutti sin dall’inizio in modo da preparare al meglio l’esordio in un torneo sempre più competitivo ed avvincente”, ha dichiarato Franco Smith, commentando la selezione.

Leggi anche: Sei Nazioni 2020: come acquistare i biglietti per tutte le partite Italia-Scozia e Italia-Inghilterra

La lista dei convocati per il raduno di Roma

Piloni
Pietro CECCARELLI (Edinburgh Rugby, 9 caps)*
Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, esordiente)*
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 40 caps)*
Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 7 caps)*
Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 2 caps)*

Tallonatori
Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 24 caps)
Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 10 caps)
Federico ZANI (Benetton Rugby 13 caps)

Seconde Linee
Dean BUDD (Benetton Rugby, 26 caps)
Niccolò CANNONE (Argos Petrarca Rugby/Benetton Rugby, esordiente)*
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 18 caps)*
David SISI (Zebre Rugby Club, 9 caps)
Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 117 caps)

Flanker/n.8
Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 4 caps)*
Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 8 caps)*
Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 4 caps)
Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 22 caps)
Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 13 caps)
Abraham STEYN (Benetton Rugby, 36 caps)

Mediani di mischia
Callum BRALEY (Gloucester Rugby, 5 caps)
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 36 caps)
Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 15 caps)*

Mediani di Apertura
Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 54 caps)
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 39 caps)

Centri
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 14 caps)
Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*
Luca MORISI (Benetton Rugby, 29 caps)*
Alberto SGARBI (Benetton Rugby, 29 caps)

Ali/Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 22 caps)
Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 62 caps)*
Michelangelo BIONDELLI (Fiamme Oro Rugby/Zebre Rugby Club, esordiente)*
Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 23 caps)
Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 16 caps)*
Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 24 caps)*
Leonardo SARTO (Benetton Rugby 34 caps)*

*Membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato

UPDATE delle 16.55: Si aggiunge al gruppo anche il mediano di apertura Antonio Rizzi. L’articolo completo a questo link.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia, Franco Smith: “Siamo delusi, e indietro fisicamente. Buona partita per Garbisi”

Il capo allenatore azzurro ha parlato in conferenza stampa, dopo la sfida tra Italia ed Irlanda

25 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: gli highlights di Irlanda v Italia

I momenti chiavi del difficile pomeriggio azzurro a Dublino

25 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Paolo Garbisi: “La mia prestazione è stata negativa, come quella del resto della squadra”

L'apertura azzurra ha commentato a caldo il match dell'Aviva

25 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: a Dublino l’Irlanda batte 50 a 17 la giovane Italia

Sette marcature irlandesi e i verdi volano in testa alla classifica del 6 Nazioni. Per gli azzurri, a segno Padovani e Garbisi

24 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile 2020: 5 motivi per vedere la trasferta dell’Italia in Irlanda

Calcio d'inizio alle 19.30 italiane. Diretta su Eurosport Player

24 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile