Benetton Rugby: il bollettino medico riguardante Duvenage e Ruzza

Il mediano di mischia e il seconda linea dovranno osservare qualche settimana di stop

benetton treviso duvenage meta

ph. Ettore Griffoni

Dopo la partita di Champions Cup dello scorso fine settimana giocata a Northampton contro i Saints, Dewaldt Duvenage e Federico Ruzza si devono fermare a causa di qualche problema fisico.

E’ questo quello che emerge dal bollettino medico pubblicato dal Benetton Rugby sul proprio sito ufficiale dove si fa riferimento alle condizioni dei due giocatori. Per il mediano di mischia sudafricano gli esami strumentali hanno evidenziato un interessamento del comparto interno del ginocchio destro, sono stati invece esclusi interessamenti ai legamenti crociati, che quindi non richiederà l’operazione chirurgica ma ulteriori controlli e un periodo di riposo che potrebbe attestarsi in cinque o sei settimane; mentre per il seconda linea – come si legge dal comunicato – è confermata la distorsione della caviglia sinistra con l’esclusione di lesioni ossee.

Ciò vuol dire che l’azzurro, convocato anche da Franco Smith per il raduno della nazionale in vista dell’inizio del Sei Nazioni 2020, sarà nuovamente a disposizione più o meno per la metà del mese di febbraio (ipoteticamente in corrispondenza della seconda partita del torneo più antico e prestigioso dell’Emisfero Nord).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Andrea Masi: «Rosa competitiva, bisogna lavorare duro»

Il nuovo allenatore dell'attacco racconta il suo inizio con il Benetton in vista di una stagione molto impegnativa

item-thumbnail

Lorenzo Cannone a OnRugby: “Voglio ritagliarmi spazio”

Tra il Sei Nazioni appena terminato e il futuro al Benetton: Lorenzo Cannone si racconta a OnRugby

item-thumbnail

Benetton Rugby: sono due i capitani per la stagione 2021/22

Una fascia in coabitazione per i biancoverdi che affidano il ruolo a un trequarti e a un avanti

item-thumbnail

L’entusiasmo di Leonardo Marin, il nuovo Azzurrino del Benetton

A soli 19 anni il numero 10 della nazionale under 20 va a ingrossare le fila delle aperture a disposizione di Marco Bortolami, mentre sembrava destina...

item-thumbnail

Benetton, Tomas Albornoz: “Questa è una grande squadra”

Il numero 10 argentino si racconta, descrivendo il suo gioco e parlando di cosa è stato importante per scegliere l'Italia

item-thumbnail

Leonardo Marin è un nuovo giocatore del Benetton

L'apertura della nazionale under 20 si aggregherà al gruppo del Benetton Rugby dal 12 agosto