Il meglio della quarta giornata di Champions Cup

Risse, grandine, grandi rimonte e grandi giocatori: tutto quello che è successo nel weekend europeo

COMMENTI DEI LETTORI
  1. LiukMarc 16 Dicembre 2019, 12:09

    La menzione d’onore a quello che è riuscita a fare Connacht, da spellarsi le mani e lasciarsi andare a euforici festeggiamenti (a meno che uno non sia tifoso dei Cherry&Whites), non ricordo una cosa del genere.
    Per il resto Leinster che è già qualificato, vincendo con una facilità disarmante all’Aviva, la ormani-nemmeno-più-sorpresa Ulster, gli schiacciasassi francesi (Toulouse e Clermont su tutti), e un paio di combattutissimi scontri nelle pool che andranno avanti fino alla fine (come quello tra Munster e Saracens)

    • LiukMarc 16 Dicembre 2019, 12:18

      Ah, non saprei che dire sul fallo finale a Glasgow. Un po’ la storia che era iniziata con Kerevi (o era Korobeite?) contro il Galles, dove qualcuno deve fare chiarezza, perchè si passa dal non fischiarlo (come se non sbaglio fece Garner in Irlanda-Giappone) a dare un rosso, e il leading-with-the-forearm è una cosa abbastanza naturale per ogni ball carrier.

  2. Flaviuz 16 Dicembre 2019, 12:41

    Ma terza meta del Gloucester? La attendo nel settimanale Slow Motion 😉

  3. Mr Ian 16 Dicembre 2019, 15:08

    Nella grandinata di Exeter si mette in mostra Simmonds, l 8 dei Chiefs sfodera una grandissima prestazione, fatta di tanto dinamismo, presenza in campo aperto e buonissime doti tecniche. Uno che avrei già voluto vedere in nazionale da un pò di tempo. Anche il fratello minore ormai ha preso la maglia 10 da titolare, giocatore che sta raggiungendo la maturità.
    Nel pomeriggio c’ è stato anche il tornado Clermont che si è abbattuto su Bath, primo tempo a dir poco disarmante, dopo 15 minuti la partita era bella che chiusa…la back line dei francesi è da paura, come se degli autobus in corsa ti travolgessero…tra i seri candidati alla vittoria finale, ormai sono diversi anni che si dice e sul più bello cadono sempre.

  4. mic.vit 16 Dicembre 2019, 17:27

    meravigliosa la scena dei due piloni Sale, stupiti a braccia aperte sotto la grandine quasi a dire…adesso che possiamo curare gli edemi direttamente in campo ci fare rientrare negli spogliatoi??!!
    Glasgow che butta la partita qualche minuto prima, quando in superiorità numerica con la mischia dominante e falli a ripetizione dei rochellais, a 5 metri si mette ad allargare il gioco sotto un vento contrario e perde malamente la palla

Lascia un commento

item-thumbnail

Coppe europee: rimandate anche semifinali e finali

Sarebbero andate in scena il primo ed il quarto weekend di maggio

24 Marzo 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions Cup: Saracens, abbiamo un problema (ma non è il monte salari)

L'EPCR ha convocato un'udienza disciplinare a causa di un permesso di lavoro nel Regno Unito scaduto ad un giocatore degli inglesi

7 Febbraio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

I candidati al titolo di miglior giocatore 2020 di EPCR

Ecco i migliori 20 giocatori tra i quali votare il successore di Alex Goode. Casualmente (o non troppo) nessuno di loro gioca nei Saracens...

28 Gennaio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: partite, sedi e orari dei quarti di finale

Si giocheranno i prossimi 3 e 4 aprile negli stadi di Dublino, Clermont, Tolosa e Exeter

24 Gennaio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: il tabellone dei quarti di finale

Ci sarà la rivincita dell'ultima finale tra Leinster e Saracens. Attesissimi anche i due derby Clermont-Racing e Exeter-Northampton, mentre Tolosa osp...

20 Gennaio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: Leinster espugna Monigo, a Treviso finisce 0-18

Troppo Leinster per i Leoni. Gli uomini di Cullen fanno 16 su 16 in stagione

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Champions Cup