Challenge Cup: le Zebre sprecano tanto, il Brive no e vince 24-10

I ducali commettono davvero troppi errori nonostante la grande quantità di gioco prodotta. Francesi più efficaci e pragmatici in attacco

COMMENTI DEI LETTORI
  1. carpediem 13 Dicembre 2019, 21:58

    comunque, se WR non mette chiarezza sui BD stiamo freschi, ogni arbitro fa un po’ quello che gli pare

    • LiukMarc 13 Dicembre 2019, 22:01

      Credo che lo “stare sugli appoggi” ormai abbia una interpretazione talmente ampia che possiamo anche toglierlo dal regolamento. Cosi come non si vede più se chi placca rilascia il placcato.

  2. LiukMarc 13 Dicembre 2019, 22:00

    Zebre decisamente deludenti, sopratutto in attacco dove ai 10 metri erano spesso fermate da un qualche (loro) errore. Sicuramente più simili al secondo tempo di Parma che al primo.

  3. Bariddu 13 Dicembre 2019, 22:02

    non so, da quando han preso il calcio al 6′ con l’uomo in piu anziche cercare la meta, ho avuto la senzazione che non erano li per vincerla.

  4. albe 13 Dicembre 2019, 22:03

    Veramente un peccato non aver inserito Violi prima, ha cambiato il ritmo e permesso ai suoi compagni di partire lanciati e quindi con molta più efficacia…. Marcellino sembra bello in forma!!!
    Renton invece fastidioso, faceva il vigile (direi all “italiana” come ne abbiamo visti troppi) lasciando il tempo alla difesa di schierarsi tranquilla e bloccando l’abbrivio dei suoi…. cambio che andava fatto alla fine del primo tempo cazzo!

    • coco_1962 13 Dicembre 2019, 22:10

      concordo. Renton a tratti imbarazzante e presuntuoso. di poca utilità.

    • carlo s 13 Dicembre 2019, 23:53

      violi a me pare sia un’apertura non un mediano

  5. lear2 13 Dicembre 2019, 22:16

    Scusate, ma se questi atteggiamenti hanno prodotto un anno intero di sconfitte, perché non mandare a casa chi non onora la maglia è il contratto? Siamo stufi di vedere mercenari che vanno in campo solo per il gettone, già ne vediamo tanti in nazionale, ora anche nei club………vuoi vedere che questa “epidemia” stia contagiando anche i club ??

    • lear2 13 Dicembre 2019, 22:36

      …….a questo punto perso per perso che facciano giocare i giovani che sicuramente se sbagliano è per scarsa esperienza, non per pararsi il culo è sicuramente imparano qualcosa

  6. fulvio.manfredi 13 Dicembre 2019, 23:40

    La fase anomala di bel tempo sembra già passata: a Treviso non servirà l’impresa per portarsi a casa 10 punti in due partite. In caso contrario, stagione fallita anche per loro.

  7. carlo s 13 Dicembre 2019, 23:53

    violi a me pare sia un’apertura non un mediano

  8. giomarch 14 Dicembre 2019, 05:54

    Scusa se mi permetto, ma non trovo corretto mischiare capre e cavoli…
    Treviso ha dato oltre un XV alla nazionale, peggio di lui solo l’argentina, ma li è una scelta federale, la media delle altre squadre è di circa la metà… ora si trova con mezza mischia tra i quali due piloni destri infortunati, il capitano, Zanon non ancora rientrato dalla preparazione a quel mondiale ecc ecc…
    Le zebre hanno dato mooolto meno.
    Vogliamo dare la possibilità a Treviso di rimettersi in moto?
    Anch’io mi aspettavo un po’ di più dal resto della rosa, ma c’è differenza tra perdere di un paio di punti con mannaia arbitrale e prender imbarcate..
    Oltretutto per le zebre, da due partite erano decisamente performanti, e sarebbero oggi una vera insidia per Treviso nel doppio derby se non dovessero rientrare parte degli infortunati, ma soprattutto uno tra Riccioni e Ferrari…

    Capisco la prestazione zebrata e la formazione schierata dalla Benetton domani, non capirei invece altri sproloqui di zatta su una partita giocata all’ora di pranzo con quel XV e contro una squadra che non ha l’appeal del leinster, presidente il derby lo proporrà a colazione?
    Non capisco i tuoi discorsi sul fallimento zebrato ne tantomeno sull’eventuale fallimento trevigiano…

  9. fulvio.manfredi 14 Dicembre 2019, 10:00

    Forse hai ragione Tu, siamo malati gravi ma bisogna cercare di sopravvivere..

  10. Parvus 14 Dicembre 2019, 12:21

    una delle poche cose su cui aggraparci è che speriamo che bradley tiri su dei bei ragazzi da inserire poi in nazionale quanto prima.

Lascia un commento

item-thumbnail

La preview della finale di Challenge Cup tra Gloucester e Sharks

I sudafricani per fare la storia, gli inglesi per tornare ad alti livelli dopo tante stagioni difficili: a Londra sarà una grande sfida

24 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione degli Sharks che affronta il Gloucester

Il XV sudafricano per la finale di Londra sarà capitanato da Eben Etzebeth

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione di Gloucester per la finale di Londra

Il XV iniziale degli inglesi che affronteranno gli Sharks al Tottenham Hotspur Stadium

23 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions e Challenge Cup: sede, calendario, orari e arbitri delle finali europee

Tutto il programma delle finali Gloucester-Sharks e, soprattutto, Leinster-Tolosa

21 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: la corsa del Benetton Rugby finisce a Gloucester

Ai trevigiani non basta una prestazione coraggiosa, i padroni di casa vincono e conquistano la finale

4 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Gli Sharks sono la prima finalista di Challenge Cup: Clermont sconfitto dopo una semifinale incredibile

Al Twickenham Stoop passano i sudafricani 32-31: decidono una meta di Mapimpi a 10' dalla fine e soprattutto gli strepitosi calci di un perfetto Siya ...

4 Maggio 2024 Coppe Europee / Challenge Cup