Test match 2020, il calendario dell’Australia: si apre con l’Irlanda e si chiude con l’Inghilterra

I Wallabies ripartiranno da un nuovo allenatore e da un gruppo di giocatori rivoluzionato

Ph. REUTERS/Matthew Childs

La nuova Australia di Dave Rennie è già pronta a ripartire in vista del 2020. I Wallabies infatti hanno ufficializzato parte del calendario delle partite per l’anno prossimo che comprende i Test Match estivi, il Rugby Championship, la Bledisloe Cup e i Test Match di novembre nell’Emisfero Nord.

Una carrellata di partite, 8 complessivamente al momento, davvero di alto livello che comprende tre sfide all’Irlanda, divise fra la mini serie di luglio e una partita in autunno a Dublino, tre confronti con gli acerrimi rivali degli All Blacks e due confronti che vedranno i “Canguri” sfidare la Francia a Parigi, cosa che non accadeva dal 2016, e l’Inghilterra a Londra, in un duello dal sapore sempre speciale contro gli attuali vicecampioni iridati.

Attenzione, inoltre, perchè a novembre è stato lasciato volontariamente uno slot libero sabato 21 novembre, che la Federazione Australiana si riserverà di riempire nelle prossime settimane coprendo quindi il mese con quattro partite.

Test Match estivi

4 luglio – Australia vs Irlanda, Suncorp Stadium

11 luglio – Australia vs Irlanda, SCG

The Rugby Championship

8 agosto – Australia vs Nuova Zelanda, Marvel Stadium, Melbourne

15 agosto – Nuova Zelanda vs Australia, Westpac Stadium, Wellington

Bledisloe Cup

17 Ottobre 2020 – Australia vs Nuova Zelanda, Suncorp Stadium, Brisbane

Novembre

7 novembre 2020 – Irlanda vs Australia, Aviva Stadium, Dublino

14 novembre 2020 – Francia vs Australia, Stade de France, Parigi

28 novembre 2020 – Inghilterra vs Australia, Twickenham, Londra

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks, un test in Giappone prima del tour di novembre

Si giocherà il 29 ottobre a Tokyo, prima delle sfide a Inghilterra, Scozia e Galles

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027