Conor O’Shea dovrebbe ricoprire un ruolo all’interno della RFU a partire dal 2020

Secondo il ‘Daily Telegraph’, l’allenatore irlandese avrebbe già raggiunto un accordo con la federazione britannica

Rugby Union – Rugby World Cup warm-up match – England v Italy – St James’ Park, Newcastle, Britain – September 6, 2019 Italy head coach Conor O’Shea on the pitch before the match REUTERS/Scott Heppell

Stando a quanto riportato dal Daily Telegraph, Conor O’Shea avrebbe raggiunto un accordo con la RFU, la federazione ovale inglese, per ricoprire una posizione di rilievo (‘senior position’) all’interno del dipartimento del rugby professionistico.

O’Shea, che vanta una notevole esperienza in Premiership, torneo vinto in qualità di Director of Rugby con gli Harlequins nel 2012, lavorerà a stretto contatto con l’head coach dei finalisti mondiali Eddie Jones, mettendo a disposizione la conoscenza del rugby domestico britannico, con l’obiettivo anche di migliorare le relazioni tra la RFU e i club del massimo campionato nazionale.

“Questa è una grande dichiarazione d’intenti di Bill Sweeney (CEO di RFU, ndr). Conor ha svolto un grande lavoro nello sviluppo del gioco in Italia, nel corso degli ultimi quattro anni, e torna in Inghilterra con un’ottima reputazione. Conosce molto bene la Premiership. Questa sua conoscenza approfondita sarà molto importante per monitorare lo sviluppo della prossima generazione di giocatori, nel corso delle stagioni a venire”, ha spiegato una fonte di grande rilievo al Telegraph.

– Leggi anche: Nuovi dettagli sull’addio di O’Shea alla panchina dell’Italrugby

Secondo il giornale britannico, anche se aleggia ancora incertezza attorno alla data d’inizio dell’impiego, l’ex nazionale irlandese dovrebbe essere già operativo a partire dal prossimo Sei Nazioni.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La risposta di Maxime Mbandà a un insulto razzista

Al giocatore delle Zebre e della nazionale vanno tutto il nostro sostegno e la nostra solidarietà

29 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Franco Smith sarà l’allenatore ad interim per il Sei Nazioni 2020

Il sudafricano sarà a capo dello staff tecnico per il prossimo torneo, affiancato da De Carli e Goosen

21 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Conor O’Shea si è dimesso con effetto immediato

L'allenatore irlandese non guiderà gli azzurri al Sei Nazioni 2020. "Spero di aver lasciato il rugby italiano in una posizione migliore"

16 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Come sarà l’Italia della Rugby World Cup 2023?

Abbiamo provato a immaginare delle liste di 31 convocati per il prossimo Mondiale. Ecco cosa ne è uscito fuori

13 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test Match 2020: il probabile calendario dell’Italia, tra luglio e novembre

Per gli azzuri, tour americano in estate e sfide di lusso a novembre

7 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

80° minuto: la Rugby World Cup dell’Italia vista con gli occhi di Mattia Bellini

Intervista all'ala che nella rassegna iridata giapponese è stato uno dei migliori del gruppo azzurro

1 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale