Pro14: le Zebre Rugby sono attese dal difficile esame Scarlets

La trasferta al Parc Y Scarlets si presenta oltremodo complicata per il team di Michael Bradley

COMMENTI DEI LETTORI
  1. balin 12 Ottobre 2019, 09:58

    una soluzione alternativa alla classica batosta che si preannuncia ci sarebbe: danza della pioggia e tifone atlantico su LLanelli, così arriverebbero 2 punti e si eviterebbero infortuni ?? 😉

    • kinky 12 Ottobre 2019, 10:58

      No qui è tutto diverso: se la squadra italiana vince bastano due fulmini e pioggia torrenziale per sospenderla (Connacht remember) se perde si tira a avanti fino al fischio finale! A me quella volta della presa in giro dei dirigenti Connacht che hanno ottenuto la sospensione partita non è ancora andata giu!

      • kinky 12 Ottobre 2019, 12:16

        Scrivo così perché bisogna iniziare realmente a battere i pugni sul tavolo. So di arrivare in ritardissimo…..in settimana ho guardato la partita contro i Dragons e l’espulsione di Walker ha qualcosa do scandaloso!

      • balin 12 Ottobre 2019, 14:04

        sono d’accordissimo con te, anche riguardo alla espuilsione assurda di walker, cose che richiedono a priori le XXXXX 🙂 (detto da uno che preferisce i verdi della marca)

  2. Marte_ 12 Ottobre 2019, 10:17

    Bisogna dare un segnale

  3. Camoto 12 Ottobre 2019, 11:59

    Al di la dei risultati, squadra per intensità esserci.
    Sembrano finalmente sistemate mischia e touch, che erano i principali mali dello scorso anno.
    I 2 problemi maggiori ad oggi sono le maul, dannose con palla in mano e pericolose in difesa, ma soprattutto la difesa al largo e nel gioco rotto. Purtroppo nel secondo caso mi sembra un problema di giocatori, lo stesso Walker, vero funambolo per le fasi offensive, mi è sembrato carente nel placcaggio.

    • Camoto 12 Ottobre 2019, 12:01

      Se vabbè alla prima frase mancano un po’ di pezzi….spero si capisca comunque.

  4. kinky 12 Ottobre 2019, 12:33

    Spero di rivedere Meyer ai suoi livelli che già l’anno scorso ha subito un involuzione ma già in queste prime due partite non mi ha convinto….deve tornare quello di due/tre anni fa!

  5. Michele14 12 Ottobre 2019, 16:05

    ..Partita iniziata : dopo 1 minuto prima meta subita..

  6. Michele14 12 Ottobre 2019, 16:09

    7 minuto ..seconda meta subita…Per ora ridicoli..

  7. LiukMarc 12 Ottobre 2019, 16:13

    Madonna che difficoltà. E poi perchè non andare per i pali? Pure palla persa, io davvero non so che dirgli.

  8. narodnik 12 Ottobre 2019, 16:15

    Qualcuno ha streaming?Grazie.

  9. LiukMarc 12 Ottobre 2019, 16:18

    Cavolo povero Licata. Testa dal lato sbagliato e via a tutta forza…

  10. Michele14 12 Ottobre 2019, 16:27

    Ogni azione gallese é una meta…Giocatori delle zebre che si spostano..

  11. narodnik 12 Ottobre 2019, 16:35

    No mercy for szibre,se neanche il tmo vede quell’inavanti buonanotte.

  12. LiukMarc 12 Ottobre 2019, 16:36

    Zebre prime a dare il bonus point agli Scarlets quest’anno. Ci han messo mezz’ora. Temo sarà una mezza agonia almeno all’inizio qusta stagione.

  13. Mr Ian 12 Ottobre 2019, 16:37

    l obiettivo era il bonus prima possibile

    • LiukMarc 12 Ottobre 2019, 16:38

      Se vabbè, datevi obiettivi più sfidanti almeno…

      • Mr Ian 12 Ottobre 2019, 16:41

        in realtà oggi è un test per l attacco, nelle prime due giornate complici condizioni meteo non proprio favorevolissime, non si è visto granchè, a scapito di una difesa di primisso livello. Oggi l atteggiamento difensivo è un pò più blando, ma palla in mano ci stiamo muovendo bene.

  14. Vins 12 Ottobre 2019, 16:39

    Splendide le strategie di gioco delle due squadre: le Zebre scelgono di non difendere mentre gli Scarlets si affidano con regolarità a passaggi in avanti da oggi evidentemente regolari. Direi che le due situazioni combinate insieme potrebbero portare ad un bel sessantello.

  15. LiukMarc 12 Ottobre 2019, 16:46

    Ho paura di vedere il numero di placcaggi mancati dai nostri. 12? 15? I loro centri e quel 14 stan facendo quello che vogliono (certo, qualcuno gli dica che non possono tuffarsi in ruck)

  16. narodnik 12 Ottobre 2019, 16:52

    Aspetto con curiosita’ la solita velina federale nel pospartita,perche’ non riesco proprio a capire a cosa possono appigliarsi questa volta,scarlets che giochicchiano con supponenza ma come dargli torto se uno da solo basta per il tenuto con 4 zebre sulla schiena?

  17. Toto 12 Ottobre 2019, 16:56

    Serve un allenatore della difesa imho

  18. LiukMarc 12 Ottobre 2019, 17:02

    Mah, a me Bianchi sembrava bello committed to the tackle.

  19. Toto 12 Ottobre 2019, 17:05

    anch’io non ho capito sto fischio

  20. LiukMarc 12 Ottobre 2019, 17:13

    Ma perchè in ruck gli Scarlets sono autorizzati a fare quello che gli pare?
    Posto che la difesa delle Zebre a tutto campo sembra da U12,ma loro davvero senza ritegno.

    • narodnik 12 Ottobre 2019, 17:26

      Partita a senso unico piu’ che un abisso c’e’ un baratro,arbitraggio mediocre e tmo da radiare a vita ma c’e’ una supremazia tale che mi preoccuperei di ben altro.

  21. Toto 12 Ottobre 2019, 17:13

    ne ho abbastanza, mi metto a fare altro.

  22. LiukMarc 12 Ottobre 2019, 17:24

    Rasta, la maul prima della meta era chiaramente tirata giù dall’amico rosso col caschetto. Giusto per eh, ma tanto che te frega…

  23. LiukMarc 12 Ottobre 2019, 17:33

    Vabbè, ora sta fischiando un po’ tutto quello che gli pare.

  24. narodnik 12 Ottobre 2019, 17:38

    La pressione e’ tale che i commentatori ridacchiano da un’ora..

  25. LiukMarc 12 Ottobre 2019, 17:42

    Zebre che sembrano 2 categorie sotto. Male male

  26. Michele14 12 Ottobre 2019, 17:55

    Prestazione difensiva imbarazzante..22 mete subite in 3 (tre) partite…Commentatori non sapevano piu che cosa dire…Mazzate per l’autostima della squadra..e del rugby italiano.

  27. crosby 12 Ottobre 2019, 17:59

    Italiani buoni per la Serie A e stranieri di quinta fascia che giocano a livello internazionale.
    Milioni di euro della FIR buttati.
    O le Zebre vengono rilevate da un privato (chi???) che ci mette qualche soldo in più per allestire una squadra decente o tanto vale chiudere questa penosa esperienza.
    In 7 stagioni hanno vinto 25 partite su 200 giocate.

Lascia un commento

item-thumbnail

Zebre, Iacopo Bianchi e le sue impressioni: “C’è un sacco da lavorare. Voglio migliorare in attacco”

Il terza linea fa il punto della situazione proiettandosi sul suo futuro e su quello della franchigia

9 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Video: OnRugby Relive, la larga vittoria delle Zebre a Newport – Pro14 ’19/’20

Rivivi il brillante successo dei Multicolor contro i Dragons

5 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Il momento di Federico Mori, tra Nazionale, popolarità ed una famiglia di campionissimi

Abbiamo parlato con il giovane azzurro, nella cui crescita c'è anche lo zampino dello zio Fabrizio, fuoriclasse dell'atletica leggera

5 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Paolo Pescetto: “C’è competitività nel ruolo d’apertura. Vorrei acquisire leadership e ritmo”

L'ambientamento, gli obiettivi per il futuro e gli idoli di infanzia: il trequarti parla a cuore aperto

1 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Come funziona con i Permit Player delle Zebre Rugby?

Le differenze pratiche e semantiche rispetto ai Leoni

30 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

A che punto sono gli infortunati delle Zebre?

Ne abbiamo parlato con Rocco Ferrari, responsabile medico della franchigia ducale

29 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby