Galles, Test Match: Josh Navidi sarà capitano nella sfida contro l’Irlanda

Il terza linea rivestirà i gradi di leader della nazionale per la prima volta in carriera

Ph. Sebastiano Pessina

Un premio, ma forse anche un tentativo per il futuro. Sabato prossimo infatti, in occasione del Test Match che opporrà il Galles all’Irlanda, Josh Navidi sarà il capitano dei Dragoni rilevando – solo temporaneamente – i gradi da Alun Wyn Jones.

Qualcuno però, nonostante il seconda linea abbia un contratto anche oltre la Rugby World Cup con gli Ospreys e con la Federazione (che lo lega a doppio filo sino al 2021, ndr), è pronto a scommettere che Navidi potrà diventare leader del gruppo nell’era Wayne Pivac.

Solo il futuro potrà rivelare la verità su questo, intanto il flanker ha fatto capire di essere entusiasta per questa nomina, arrivata al 17esimo caps personale e assoluto con la maglia rossa. Nella partita di sabato prossimo, il giocatore dei Cardiff Blues diventerà il 138° capitano differente nella storia della nazionale gallese di rugby che – giova ricordarlo – occupa attualmente la posizione numero uno del ranking mondiale.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

World Rugby approva 10 regole sperimentali per la ripartenza del gioco

Il governo ovale mondiale vuole aiutare le federazioni nazionali a ricominciare nel più breve tempo possibile

item-thumbnail

Leggende ovali: Shane Williams, il rapporto con Paul O’Connell e il valore di Brian O’Driscoll

L'ex ala gallese svela retroscena del tour dei Lions 2009 e non solo

item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match

item-thumbnail

Una giornata da Lions su Sky Sport Arena

Giovedì 21 maggio rivedremo le ultime tre tournée dei Leoni nell'Emisfero Sud. Spettacolo assicurato