Top14: il bellissimo gesto di Jerome Kaino

L’ex All Blacks si è dimostrato uomo di grande classe nel corso della celebrazione del titolo del suo Tolosa

ph. Top 14 Official Twitter Account

Nel corso della premiazione del massimo campionato francese, archiviato con successo dal Tolosa (in finale contro Clermont), un gesto di grande altruismo di Jerome Kaino, due volte Campione del Mondo con la maglia degli All Blacks, ha colpito l’immaginario collettivo degli appassionati ovali.

Leggi anche: Cosa sta succedendo a Tolosa dopo la vittoria del titolo

L’avanti neozelandese, infatti, capitano della squadra di Hugo Mola nella serata della finale, teoricamente l’uomo incaricato di sollevare al cielo di Parigi il Bouclier de Brennus, ha voluto, invece, che il compito spettasse a Julian Marchand (assieme a Maxime Medard, unico superstite del titolo del 2012), tallonatore infortunatosi nel corso del Sei Nazioni e titolare originario del capitanato dello Stade Toulousain. “Julien è il mio capitano. Se non fosse stato infortunato, sarebbe stato lui a guidarci sul campo. Doveva essere lui ad alzare il trofeo”, ha spiegato Kaino.

Un gesto, quello dell’ex Blues, apprezzatissimo da stampa, tifosi ed allenatore, con Hugo Mola che ha speso parole importanti in favore di Kaino e della sua straordinaria attitudine. “Penso sia passato molto tempo dall’ultima volta nella quale avevamo potuto contare su qualcuno in grado di trasmettere, senza necessariamente fare proclami e mettersi in mostra, caratteristiche come rispetto, serenità e impegno ad alto livello pari a quelle di Jerome. Ci ha portato tutto ciò che speravamo quando lo stavamo cercando lo scorso anno”, ha sentenziato il coach dei campioni transalpini, evidenziando la grandezza dentro e fuori dal campo del suo capitano.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Francia: confermate le date d’inizio del prossimo Top 14

Prima e seconda divisione francese torneranno in campo a settembre, nonostante tutto

8 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

In Francia il mercato è scoppiettante

Due internazionali per Lione e Stade Francais

7 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Stade Français: il Puma Marcos Kremer per rinforzare la seconda linea

Presentato anche un pilone georgiano Vasil Kakovin. Quesada: "Vogliamo essere tra i migliori sei club francesi, riscoprire l'Europa e brillare nelle c...

1 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Nuova esperienza francese per Edoardo Iachizzi

L'ex azzurrino lascia Perpignan dopo tre stagioni

26 Giugno 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sergio Parisse: “Mi sento rigenerato. Sono felice a Tolone, proveremo a vincere un titolo”

Il numero 8 azzurro ha poi parlato del suo futuro ipotizzano anche un impiego ovale nel post carriera

26 Giugno 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Mourad Boudjellal cambia sport, ma non muta l’ambizione

Nuova intrigante avventura in arrivo per l'ex presidente dei 'Galacticos', alle prese con un pallone diverso

22 Giugno 2020 Emisfero Nord / Top 14