Filippo Frati: l’arrivo al Cus Milano e la voglia di far tornare protagonista la squadra meneghina

Il tecnico ha deciso di sposare il progetto del club, che ripartirà dalla Serie B

filippo frati filippo frati

ph. Martina Sofo

Dal Viadana al Cus Milano: dal Top12 alla Serie B. Filippo Frati è pronto ad iniziare una nuova avventura ovale. Il passato è ormai alle spalle, c’è voglia di cominciare a lavorare per far tornare protagonista una squadra che avrà l’obiettivo immediato di tornare in Serie A: “Ai ragazzi ricordo sempre che nella prima riunione che feci quando allenavo il Noceto – spiega il coach dalle pagine de Il Giorno – dissi che non esiste un rugby di Serie A, Serie B o Serie C. Esiste il rugby e come tu decidi di praticarlo o insegnarlo. Oggi sono qui perchè sono rimasto ben impressionato dal progetto del CUS, ma soprattutto voglio riportare Milano dove merita. E magari lasciare la mia impronta”.

“Abbiamo bisogno di giocatori che vengano dal nostro vivaio – continua a spiegare –  credo nelle persone e nello staff che abbiamo creato e mi sono portato. Ora spetta a noi essere bravi a trasferire le nostre competenze”.

Infine argomenta sul primo dialogo con la squadra: “Ho detto loro di imparare dalle sconfitte per diventare una squadra di successo, ma erano delusi. Hanno assaggiato la Serie A e conto che abbiano voglia di tornarci subito. Come ha detto il presidente Vicinanza, se l’obiettivo è la promozione in A devo sviluppare la cultura del vincere”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Serie B: Cus Milano, Florentia, Villorba e Primavera si impongono a valanga

Le leader dei quattro gironi non sbagliano un colpo proseguendo le loro corse di testa

item-thumbnail

Serie A: Accademia Nazionale, Verona e Noceto volano in testa ai rispettivi gironi

Partite vinte di misura e duelli decisi all'ultimo respiro: tutto questo nella dodicesima giornata della serie cadetta

item-thumbnail

Serie B: si è chiuso il girone d’andata

Dopo metà campionato, CUS Milano, Florentia, Bologna e Primavera guidano le classifiche dei quattro gironi.

item-thumbnail

Serie A: Verona torna a correre. Quante sorprese nel girone 3

Prima vittoria per Romagna. Prosegue il duopolio al vertice nel girone 1

item-thumbnail

Serie B: Primavera vince lo scontro al vertice con Avezzano, il CUS Milano fa 10 su 10

Florentia Rugby, altra squadra a punteggio pieno, a riposo

item-thumbnail

Serie A: tutti i risultati della decima giornata

Prima sconfitta per Verona, Noceto si prende la vetta del Girone 3