Zebre Rugby: Leonard Krumov e Roberto Tenga rinnovano con il club di Parma

I due avanti restano in Emilia almeno per un’altra stagione

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Parvus 28 Maggio 2019, 15:48

    anche se per me tenga non è un gran pilone in mischia chiusa, avanti così che almeno la base si allarga.

  2. LiukMarc 28 Maggio 2019, 15:49

    Nessuna offesa, davvero, però per quanto visto fino ad ora, sinceramente uno dei due non mi sembra al livello dei compagni di reparto (e del Pro14 in generale). Forse avrei usato quello slot per un quache giovane in rampa di lancio.
    Vediamo se De Rossi (e Bradley) ci ha visto giusto.

    • moro0 28 Maggio 2019, 16:04

      sempre senza fare nomi, credo che la pensiamo allo stesso modo
      mentre uno ha continuato a migliorarsi durante l’anno, l’altro non sembra possa arrivare a competere per una casacca da titolare visto il livello richiesto dal campionato e quello dei suoi compagni

  3. Marte_ 28 Maggio 2019, 16:41

    Mhh, Tenga non mi convince ma in bocca al lupo ad entrambi. Servirà l’apporto di tutti

  4. Sandokan 28 Maggio 2019, 17:16

    Sara’ un anno duro per piloni destri delle Zebre, visto che mancherà’ il “solito” contributo di Chistolini nell’arco dell’anno.

  5. pippuzzo 28 Maggio 2019, 19:33

    Io non nascondo che Tenga per me non avrebbe meritato la riconferma. Per Krumov l’annuale ci sta fosse anche solo per il ruolo in cui gioca, dove abbiamo bisogno non solo di talenti, ma anche di passabili mestieranti.

  6. xnebiax 28 Maggio 2019, 23:47

    Serve assolutamente Nocera.

Lascia un commento

item-thumbnail

URC: Zebre, che peccato! Cardiff passa 34-30 al Lanfranchi

I ragazzi di Roselli arrivano ancora una volta vicini all'agognata vittoria, che sfugge di nuovo sul più bello

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Cardiff

Gli emiliani cercano il primo successo stagionale, in casa, contro i gallesi

item-thumbnail

Zebre Rugby: Johan Meyer lascia ufficialmente la franchigia ducale

Lo sfortunato terza linea non è ancora riuscito a riprendersi dal grave infortunio al ginocchio

item-thumbnail

URC: la formazione delle Zebre per la partita contro Cardiff

Licata da numero 8 in una terza linea tutta italiana. Gesi titolare all'ala. Sisi e Fusco partono dalla panchina

item-thumbnail

Zebre: nuovo rinnovo tra il centurione Tommaso Boni e gli emiliani

Prosegue il matrimonio tra il centro 30enne e la franchigia ducale