Serie A femminile: il quadro definitivo dei playoff

Il prossimo weekend prenderà il via un’attesissima post season

ph. Ettore Griffoni

La netta vittoria odierna (71-0, in Veneto) del Villorba, nel recupero della diciassettesima giornata contro Pavia, ha posto definitivamente la parola fine sulla stagione regolare della Serie A femminile di rugby, che si appresta ad entrare, a partire dal prossimo weekend, nella fase più calda dell’anno, quella attesissima della post season.

Si inizia, il fine settimana in arrivo, con i due barrage per lo scudetto, in programma a Ferrara e Villorba, e con i playoff, a Torino ed a L’Aquila, per ottenere una posticino in un eventuale girone elite la prossima stagione, con la Serie A femminile che, anche se manca ancora l’ufficialità, potrebbe assumere una nuova formula, presumibilmente verticale.

Playoff scudetto

Barrage (weekend del 18/19 maggio)
CUS Ferrara v Colorno
Villorba v Bologna

Semifinali (weekend 25/26 maggio)
Valsugana v CUS Ferrara/Colorno
Unione Rugby Capitolina v Villorba/Bologna


Playoff per l’eventuale girone elite della stagione ’19/’20 (weekend del 18/19 maggio)

CUS Torino v Donne Etrusche
Rugby Belve Neroverdi v Red Panthers

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Mogliano: staff tecnico d’élite per il nuovo settore femminile

Il club veneto si affida agli allenatori campioni d'Italia 2019

item-thumbnail

World Rugby lancia un toolkit online per favorire reclutamento e formazione di allenatrici

Il governo mondiale fornisce un programma d'assistenza alle varie federazioni affinché coinvolgano sempre più coach di sesso femminile, ad ogni livell...

item-thumbnail

Il brillante percorso di Sofia Rolfi, giovane bresciana alla conquista della Premiership

Abbiamo parlato con la giovane trequarti, che, silenziosamente, si è presa un posto al sole della Premiership inglese

item-thumbnail

La classifica marcatrici del girone 1 di Serie A femminile (in aggiornamento)

Vittoria Ostuni Minuzzi si prende la leadership, Elena Vitadello risale a gran velocità. Entra in graduatoria anche Eleonora Ricci

28 Gennaio 2020 Campionati Italiani / Rugby Femminile