Il Benetton verso Munster: rientrerà Ratuva Tavuyara

Il figiano aveva saltato il derby contro le Zebre. Sulla via del recupero anche Giovanni Pettinelli

pro14 ratuva tavuyara benetton-treviso-vs-munster-rugby-846 foto ettore-griffoni

ph. Ettore Griffoni

C’è almeno una partita da preparare ancora per il Benetton Rugby. La qualificazione ai playoff conquistata a Parma sabato scorso si è tradotta in una trasferta proibitiva a Limerick per affrontare il Munster nel quarto di finale del Pro14, in cui i Leoni – come ha sottolineato Kieran Crowley in conferenza stampa – non avranno molto da perdere visto il loro status di underdog.

Rispetto alla partita contro le Zebre, tuttavia, lo staff tecnico dovrebbe poter disporre di un’arma in più, nonché di uno dei migliori giocatori della stagione per il Benetton. Il rientro di Ratuva Tavuyara, che aveva lamentato un fastidio muscolare la scorsa settimana, infatti non dovrebbe essere in discussione.

Il figiano fino ad ora è sempre stato un fattore per la fase offensiva dei Leoni per le sue doti tecniche e atletiche (ben riassunte nella meta contro il Leinster, per esempio), tanto da essere al terzo posto della classifica di chi ha fatto più offload (27), ottavo in quella dei difensori battuti (48), quinto in quella dei break creati (22) ed è ottavo nei metri corsi palla in mano (quasi 53 a partita).

Come riporta il Gazzettino, oltre a Tavuyara dovrebbe recuperare anche Giovanni Pettinelli: in terza linea i titolari sono Negri, Steyn e Halafihi, ma il veneziano potrebbe essere senz’altro una pedina importante come possibile impact player se dovesse entrare nei 23 della lista gara. Le condizioni fisiche di Marco Zanon invece non sono ancora perfette dopo il recente infortunio muscolare, mentre Cherif Traorè – infortunatosi durante il riscaldamento a Parma e con il braccio al collo dopo – potrebbe non recuperare in tempo.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Zatta furioso: “Contro Munster puniti da 2-3 fischi discutibili”

Il presidente biancoverde: "Vedo il bicchiere mezzo pieno, non do insufficienze a ragazzi che non giocavano da tanto"

item-thumbnail

Benetton, Zanon: “Troppi palloni puliti concessi a Munster”. Lazzaroni: “Playoff alla nostra portata”

Due dei protagonisti del match hanno analizzato la sconfitta in conferenza stampa

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Certe decisioni cambiano le partite. Sono inc…ato, ma orgoglioso dei ragazzi”

Il tecnico biancoverde: "Izekor il mio player of the match, ma tutti hanno fatto una grande partita"

item-thumbnail

URC, il Munster chiude la striscia positiva del Benetton: 30-40 a Monigo

I Leoni giocano bene in attacco, ma alla distanza vengono schiacciati fisicamente dagli avversari. Punto di bonus offensivo all'80'

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Munster

Match significativo per la graduatoria di United Rugby Championship

item-thumbnail

URC, Benetton: la formazione per la sfida contro Munster

Bellini-Mendy-Smith l'elettrico triangolo allargato, si rivedono Gallo, Steyn e Piantella