Sei giovani che si sono messi in mostra al Six Nations Festival

Li ha selezionati Alex Shaw, giornalista di Rugbypass: tra gli azzurrini c’è il centro del Benetton Tommaso Menoncello

ph. Sebastiano Pessina

Il Six Nations Festival dedicato alle nazionali Under 18 si è concluso domenica con le ultime tre partite. Oltre alla vittoria dell’Italia sul Galles, il torneo si è chiuso con la terza vittoria su altrettante sfide della Francia e il successo per 40-42 contro l’Irlanda, che ha garantito almeno una vittoria per tutte le sei squadre partecipanti alla otto giorni inglese, giunta alla sua seconda edizione. È stata l’occasione per vedere alcuni dei possibili talenti europei del futuro: Alex Shaw, giornalista di Rugbypass ed esperto di rugby giovanile, ne ha selezionati sei che lo hanno particolarmente colpito, uno per ogni nazione.

Tra gli azzurrini, reduci da due vittorie e una sconfitta, Shaw ha scelto di sottolineare le prestazioni di Tommaso Menoncello, secondo centro classe 2002 che ha disputato tutte e tre le partite giocandone due da titolare contro Scozia e Francia. Del giovane del Benetton Rugby, Shaw ha sottolineato le “linee di corsa incisive, il gioco di piede e una distribuzione solida”, tutte caratteristiche per cui vale la pena “tenere un occhio su di lui nei prossimi anni”.

Gli altri ragazzi indicati da Shaw sono il mediano di mischia scozzese Jamie Dobie (vicino ad un accordo con i Glasgow Warriors), il gallese Ioan Lloyd (che ha già un contratto professionistico con i Cardiff Blues), il terza linea francese Maxime Baudonne (membro dell’accademia del Racing 92), il numero otto irlandese Alex Kendellen (in forza al Munster e passato anche per il 7s) e il mediano d’apertura inglese Orlando Bailey, utilizzato anche come primo centro.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Under 18, CDFP: La FIR annuncia gli atleti ammessi per il 2020/2021

I 114 atleti ammessi a Milano, Treviso, Prato e Roma saranno sottoposti a regolari controlli per il contenimento del COVID-19

item-thumbnail

Italia under 20: 24 convocati per il primo raduno stagionale

A Parma da 13 al 15 luglio il primo incontro con il nuovo responsabile tecnico Massimo Brunello

item-thumbnail

6 Azzurrini del 2000 che avremmo voluto vedere al Mondiale Under 20

I migliori talenti della selezione azzurra che avrebbe partecipato al torneo casalingo

item-thumbnail

Under 20, Fabio Roselli: “Puntavamo al miglior Mondiale azzurro di sempre. E su Varney…”

Nel giorno che avrebbe dovuto segnare l'esordio Mondiale, abbiamo parlato con l'ex capo allenatore degli azzurrini

28 Giugno 2020 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

La situazione nel campionato Under 18 élite

Il torneo si è dovuto fermare a ridosso del momento cruciale della prima fase

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: diretta streaming Francia-Italia Under 20

Azzurrini in campo alle 21:00 ad Aix-en-Provence: seguiamo insieme il match

7 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili