Rugby World Cup 2019: la Rai dovrebbe trasmettere i Test Match estivi dell’Italia

I Test contro Irlanda, Russia e Francia sulla TV di Stato. Sky o DAZN, per la totalità delle partite iridate

ph. Sebastiano Pessina

L’acquisizione dei diritti tv relativi della Rugby World Cup 2019 sembra essere in dirittura d’arrivo. I match dell’Italia, nel Girone B contro Namibia, Canada, Sudafrica e Nuova Zelanda, oltre all’eventuale quarto di finale della squadra di Conor O’Shea, le semifinali e la finalissima dovrebbero essere trasmessi dalla Rai in chiaro – anche se manca ancora la piena ufficialità della cosa – che però anticiperà l’evento iridato consentendo agli appassionati di vedere i Test Match premondiali degli azzurri rispettivamente contro Irlanda (10 agosto a Dublino), Russia (17 agosto, con sede ancora da definire ma sicuramente in casa) e Francia (30 agosto, anche in questo caso con location da trovare ma certamente Oltralpe).
A quanto risulta a Onrugby poi, il Test contro l’Inghilterra – previsto a Newcastle il 6 settembre – dovrebbe essere trasmesso da Sky Sport; che insieme a DAZN “resta in corsa” per la copertura totale del Mondiale, con tutte e 48 le partite in programma.

– Leggi anche: Le fasi finali del Top 12 su Raisport

– Leggi anche: come funzionano i diritti tv

– Leggi anche: programma e orari della Rugby World Cup 2019

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La nuova proposta di ridistribuzione dei ricavi per i Test Match internazionali

Il sindacato dei giocatori del Pacifico ha chiesto ufficialmente alle Union europee di condividere una piccola parte delle entrate legate alle partite

23 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Scozia: Jim Mallinder sarà il nuovo Director of Performance della Federazione

L'incarico dovrebbe concretizzarsi in tempo già per la prossima Rugby World Cup

23 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: i 31 convocati dell’Australia

Nessuna esclusione eccellente. C'è David Pocock nel roster, così come la giovane novità rappresentata da Jordan Petaia

23 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

La piccola modifica alla regola sulle sostituzioni temporanee

In caso di perdita di sangue o concussion, la partita non potrà riprendere fino a quando il giocatore non sarà uscito dal campo

22 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby annulla le differenze di genere

D'ora in poi non ci sarà più differenza nella denominazione dei tornei internazionali maschili e femminili

21 agosto 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Irlanda, World Cup 2019: il punto sugli infortunati. Non preoccupa Sexton, Carbery in dubbio

Dal ritiro portoghese, i Verdi fanno il punto della situazione sulla situazione medica

21 agosto 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019