Rebecca Braglia, un premio per ricordarla

La Federazione ha scelto di intitolare alla giovane giocatrice scomparsa il premio di MVP della Finale della Serie A femminile

ph. Ettore Griffoni

Sarà intitolata a Rebecca Braglia il premio per la migliore in campo della Finale di Serie A femminile. E’ questa la scelta fatta da FIR e dalla famiglia della giovane giocatrice scomparsa circa un anno fa in seguito ad un incidente sul campo di gioco.

Al fianco del trofeo per ricordarla, la Federazione ha anche promosso una serie di iniziative pensate per accrescere conoscenza e sensibilità sul tema dei traumi cranici.

La decisione è stata presa durante il Consiglio Federale tenutosi venerdì scorso a Bologna. Sarà la famiglia a consegnare il trofeo intitolato a Rebecca Braglia al termine della partita.

Oltre a questo, FIR organizzerà una serie di incontri dedicati alla corretta applicazione del protocollo HIA (Head Injury Assesment) e sull’importanza del concetto di recognize and remove, la politica promossa da World Rugby di immediata rimozione dal campo dei giocatori che hanno subito un trauma cranico.

Giuliano Braglia, padre di Rebecca, sarà presente al primo di questi incontri, di scena il prossimo 7 giugno al Teatro Cinghio di Parma. Il titolo del convegno sarà: Rugby tra spettacolo e sicurezza, il giusto equilibrio.

“Da genitore, prima che da Presidente della FIR, sono stato particolarmente toccato dalla vicenda di Rebecca – ha detto Alfredo Gavazzi –  La Federazione vuole ricordare lei e il suo straordinario amore per il Gioco e continuare a lavorare attivamente, anche insieme alla famiglia Braglia, per tenerne vivo il ricordo e per continuare a vigilare con attenzione sulla salute dei propri tesserati.”

“Ringraziamo la Federazione per averci sempre manifestato, sin dai primissimi momenti, tutta la propria vicinanza – sono state invece le parole dei genitori della giocatrice degli Amatori Parma – A nostra volta, vogliamo fortemente continuare ad essere vicini a tutti i rugbisti italiani, in particolare a quel settore femminile in cui Rebecca sin da bambina ha vissuto tutta la propria vita sportiva”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La Nations Championship, il torneo proposto da World Rugby, non si farà

Lo ha annunciato l'organizzazione internazionale: è mancata l'unanimità nel voler proseguire nel progetto

19 giugno 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Mathieu Bastareaud si è ritirato dal rugby internazionale

Il giorno dopo la sorprendente esclusione dal gruppo francese per la RWC, il centro ha messo la parola fine alla sua carriera in nazionale

19 giugno 2019 Emisfero Nord
item-thumbnail

Italia Sevens, i convocati per il Grand Prix di Mosca

Andy Vilk ha chiamato a raccolta 12 atleti per la prima tappa delle Grand Prix Series di scena in Russia

19 giugno 2019 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

I gironi della Champions Cup 2019/2020

Il Benetton si prende il Leinster, Lione e i Northampton Saints nel girone 1. Girone di ferro per i Saracens

19 giugno 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: sorteggiati gli avversari di Zebre e Calvisano

Per le Zebre ci sono di nuovo i Bristol Bears, per Calvisano ci sono i Leicester Tigers

19 giugno 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Valorugby Emilia: Matteo Falsaperla è ufficialmente un diavolo

Il 29enne azzurro 7s arriva a Reggio Emilia da San Donà

19 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12