Rebecca Braglia, un premio per ricordarla

La Federazione ha scelto di intitolare alla giovane giocatrice scomparsa il premio di MVP della Finale della Serie A femminile

ph. Ettore Griffoni

Sarà intitolata a Rebecca Braglia il premio per la migliore in campo della Finale di Serie A femminile. E’ questa la scelta fatta da FIR e dalla famiglia della giovane giocatrice scomparsa circa un anno fa in seguito ad un incidente sul campo di gioco.

Al fianco del trofeo per ricordarla, la Federazione ha anche promosso una serie di iniziative pensate per accrescere conoscenza e sensibilità sul tema dei traumi cranici.

La decisione è stata presa durante il Consiglio Federale tenutosi venerdì scorso a Bologna. Sarà la famiglia a consegnare il trofeo intitolato a Rebecca Braglia al termine della partita.

Oltre a questo, FIR organizzerà una serie di incontri dedicati alla corretta applicazione del protocollo HIA (Head Injury Assesment) e sull’importanza del concetto di recognize and remove, la politica promossa da World Rugby di immediata rimozione dal campo dei giocatori che hanno subito un trauma cranico.

Giuliano Braglia, padre di Rebecca, sarà presente al primo di questi incontri, di scena il prossimo 7 giugno al Teatro Cinghio di Parma. Il titolo del convegno sarà: Rugby tra spettacolo e sicurezza, il giusto equilibrio.

“Da genitore, prima che da Presidente della FIR, sono stato particolarmente toccato dalla vicenda di Rebecca – ha detto Alfredo Gavazzi –  La Federazione vuole ricordare lei e il suo straordinario amore per il Gioco e continuare a lavorare attivamente, anche insieme alla famiglia Braglia, per tenerne vivo il ricordo e per continuare a vigilare con attenzione sulla salute dei propri tesserati.”

“Ringraziamo la Federazione per averci sempre manifestato, sin dai primissimi momenti, tutta la propria vicinanza – sono state invece le parole dei genitori della giocatrice degli Amatori Parma – A nostra volta, vogliamo fortemente continuare ad essere vicini a tutti i rugbisti italiani, in particolare a quel settore femminile in cui Rebecca sin da bambina ha vissuto tutta la propria vita sportiva”

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Agustin Costa Repetto, ex Petrarca e Mogliano, si è ritirato

L'internazionale argentino, due volte campione d'Italia in carriera, chiude con il rugby giocato a 37 anni

25 Maggio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

L’emozionante addio al Galles di Hadleigh Parkes

Il trequarti d'origine neozelandese giocherà in Giappone a partire dalla prossima stagione

25 Maggio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Pro14: la classifica di sempre del torneo, non senza sorprese

Quanti punti hanno archiviato le compagini celtiche da quando nel torneo sono entrate le squadre sudafricane?

25 Maggio 2020 Pro 14
item-thumbnail

Gli Springboks organizzano una lotteria di beneficenza con i cimeli della Rugby World Cup 2019

I campioni del mondo voglio aiutare il loro Paese in questo momento di difficoltà

25 Maggio 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Protocollo FIR per la ripresa degli allenamenti

La Federazione detta le linee guida per una prima ripresa delle attività

25 Maggio 2020 Rugby Azzurro / Vita federale