Rugbymercato: Jack McGrath passerà da Leinster ad Ulster

Il pilone della nazionale irlandese ha spiegato i motivi della decisione, condivisi con la Federazione

ph. REUTERS/Vincent West

Dall’anno prossimo Jack McGrath sarà un pilone della rosa di Ulster. L’avanti che può ha collezionato finora 54 presenze nella nazionale irlandese e 3 caps con i British & Irish Lions si trasferirà quindi da Dublino a Belfast, cercando però in questi suoi ultimi mesi da giocatore dei campioni in carica del Pro14 e della Champions Cup di rivincere tutto e convincere Joe Schmidt a inserirlo nella rosa dei giocatori che difenderanno i colori dell’Isola di Smeraldo alla prossima Coppa del Mondo.

Le dichiarazioni del giocatore
“E’ stata una decisione difficile da prendere – ha spiegato McGrath – ma credo che così facendo avrò la possibilità di continuare ad esprimermi ai massimi livelli. Da Leinster ho avuto tutto, sento però l’esigenza di guardare avanti, anche oltre la prossima Coppa del Mondo, e penso che Ulster possa essere l’ambiente giusto per me. Voglio comunque terminare la stagione aiutando i miei compagni anche perchè, dopo un inizio di stagione non ideale ora mi sento bene. La squadra ha voglia di confermare i titoli ottenuti l’anno scorso”.

L’intervento della IRFU
McGrath non può essere un giocatore “normale” ed è ovvio che questa trade non sia passata inosservata, tanto che anche la Federazione Irlandese si è interessata alla questione esprimendo alla fine il suo punto di vista, con le parole di David Nucifora (Perfomance Director): “Jack si è orientato verso una decisione non facile, ma che a suo avviso lo rilancerà nelle gerarchie relative alla nazionale. Ha dimostrato ambizione e noi crediamo che la sua scelta vada rispettata. Sappiamo che a Leinster c’è un ambiente fantastico, ma il fatto che i giocatori spesso non abbiamo problemi a cambiare maglia andando anche in altre provincie testimonia l’ottima qualità generale delle franchigie”.

La soddisfazione di Ulster
Siamo contenti di dare il benvenuto a Jack dalla prossima stagione – dichiara coach McFarland – è estremamente incoraggiante vedere un giocatore del calibro di McGrath esplicitare la volontà di unirsi al nostro gruppo. La sua qualità sul campo è indiscutibile, così come la sua esperienze ad altissimo livello. Sarà una risorsa preziosa per il club, che intanto vuole continuare a sviluppare anche una base con giovani giocatori”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Pro14: i Dragons perdono Jordan Williams per il resto della stagione

Grave infortunio per l'estremo gallese, uno dei giocatori più forti nella rosa della franchigia di Newport

27 Novembre 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Galles: Jonathan Davies e Rhys Patchell salteranno il Sei Nazioni 2020

Grave infortunio al ginocchio per il centro, mentre il mediano d'apertura è stato operato alla spalla

12 Novembre 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: la prima vittoria in trasferta dei Kings

I sudafricani hanno espugnato il Liberty Stadium a Swansea. Vittorie anche per Leinster, Munster, Edimburgo e Cardiff Blues

10 Novembre 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14, Lloyd Williams: “Al mio esordio Andy Powell si è presentato con un casco da football”

Alla vigilia della sua 200esima presenza per i Cardiff Blues, il mediano di mischia ricorda un episodio esilarante

8 Novembre 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: per Leinster un facile 50-15 contro i Dragons

Per i Dubliners otto mete e quinta vittoria in altrettante gare

1 Novembre 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

L’ultima partita di Franco Smith con i Cheetahs

La partita contro il Munster è stata quella dell'addio per il coach sudafricano, che entrerà nello staff tecnico dell'Italia

12 Ottobre 2019 Pro 14 / Altri club