Galles: Josh Adams firma per i Cardiff Blues

L’ala dei Dragoni, reduce dal Grande Slam, tornerà in patria dopo l’esperienza in Premiership

Ph. Sebastiano Pessina

Le sue corse ormai sono famose in tutto l’Emisfero Nord e dall’anno prossimo si potranno osservare ancor più da vicino guardando le partite dei Cardiff Blues. Josh Adams infatti, ala protagonista del Grande Slam con il Galles nell’ultimo Sei Nazioni, con tre mete a firma personale, lascerà a fine stagione i Worcester Warriors per tornare in patria.
Il trequarti, che è fra i candidati al premio di MVP del più antico e prestigioso torneo d’Europa, si è così espresso sul suo imminente cambio di casacca: “E’ bello tornare in Galles – ha esordito – non vedo l’ora di entrare in sintonia con Cardiff e con la visione di gioco dell’allenatore, che mi ha affascinato perchè è votata all’attacco. C’è un roster che ha giovani interessanti ed elementi di esperienza, a cui non vedo l’ora di dare il mio contributo. In tutto questo però non vorrei dimenticarmi di ringraziare i Worcester Warriors (59 presenze, 34 mete, il suo bottino con gli inglesi): mi hanno dato una grande opportunità in questi anni, sono cresciuto tantissimo e mi hanno fatto diventare un giocatore professionista”.
Nello staff tecnico dei Blues, c’è grande entusiasmo per il prossimo arrivo di Adams: “L’arrivo di Josh ci entusiasma – fa sapere l’head coach John Mulvihill – ci fa capire che su di lui possiamo costruire la base per nuovi successi. E’ un giocatore affamato, con energia e skills. Nel Sei Nazioni lo abbiamo osservato e si è impegnato tanto in attacco quanto in difesa: non vediamo l’ora di averlo nelle nostre fila”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Munster aggiunge Stephen Larkham allo staff

Era noto che gli irlandesi fossero in cerca di un allenatore per l'attacco: ottengono un nome importante

14 giugno 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Il nuovo logo dei Glasgow Warriors

Prende spunto dalla storia del club fornendo un design semplice e pulito

4 giugno 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Jonny la macchina

Parliamo di Gray, il seconda linea scozzese con una percentuale di placcaggi riusciti che supera il 98%

29 maggio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

L’ultimo atto di Seán O’Brien con la maglia del Leinster

Jonathan Sexton gli ha concesso l'onore di alzare il trofeo del Pro14 a Glasgow, nonostante il flanker fosse in borghese

26 maggio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14 Final: Leinster batte i Warriors e si conferma campione

Finisce 15-18. Equilibrio nella prima frazione al Celtic Park, poi Dubliners prendono il controllo e tengono le mani sul trofeo

25 maggio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Warriors o Leinster, oggi al Celtic Park si decide il campione 2019

Leo Cullen, head coach di Leinster, si scusa per la battuta sui "Warriors tifosi dei Rangers"

25 maggio 2019 Pro 14 / Altri club