Italia: per Leonardo Ghiraldini rottura del crociato del ginocchio destro

Il Tolosa e lo staff medico della nazionale valuteranno insieme il piano per l’intervento e la riabilitazione

rugby italia leonardo ghiraldini

ph. Sebastiano Pessina

Leonardo Ghiraldini, uscito per infortunio durante Italia-Francia dell’ultima giornata del Sei Nzioni 2019, ha subito la rottura del legamento crociato del ginocchio destro, con interessamento del legamento mediale e del menisco. Come riportato dalla FIR, nei prossimi giorni l’atleta valuterà insieme agli staff medici della nazionale e del Tolosa, suo club di appartenenza, le modalità e i tempi dell’intervento chirurgico e il programma di recupero funzionale.

“Voglio ringraziare Conor, Sergio e tutti i compagni di squadra della nazionale e del club per essermi stati vicino subito dopo l’infortunio e tutte le persone che mi continuano a supportare con il loro enorme affetto – ha detto Ghiraldini –  Per me è già iniziata una nuova sfida e la affronterò con tutta la determinazione possibile per raggiungere il prossimo obiettivo: poter tornare ai massimi livelli ed essere selezionato per l’imminente Rugby World Cup”.

La Coppa del Mondo inizierà a settembre, tra sei mesi: presumibilmente per il tallonatore veneto sarà una corsa contro il tempo per cercare di essere presente al Mondiale, che avrebbe dovuto rappresentare l’ultimo atto in maglia azzurra per lui.

– Leggi anche: il vero valore dello sport nella carezza di Médard e nelle lacrime di Parisse

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby e allenamento: la FIR propone sessioni virtuali in compagnia degli azzurri

Sedute di allenamento nella palestra all'aria aperta delle montagne del Trentino

22 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Alessandro Zanni, 350 ore in campo

Meritata celebrazione di un giocatore il cui rugby ha parlato per lui

17 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

I 10 giocatori italiani di rugby con più follower su Instagram

Grandi icone, giovani in rampa di lancio e diverse sorprese tra i profili più seguiti

7 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nel XV con più caps del mondo ci sono Parisse e Castrogiovanni

Gli azzurri inseriti nella formazione più esperta di ogni tempo a livello internazionale

4 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: chi è Claudio Robazza, il mental coach degli Azzurri

Ex Azzurro, 5 Olimpiadi da psicologo sportivo, già da gennaio nello staff di Smith: "Voglio fare un lavoro concreto"

4 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Smith: “Imprevedibilità, fisico e cultura: da qui riparte il rugby azzurro”

Nella conferenza stampa di presentazione il tecnico sudafricano ha illustrato i cardini del suo progetto tecnico

3 Giugno 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale