Sei Nazioni 2019: la formazione della Francia per la sfida interna contro il Galles

Brunel sceglie subito Ntamack fra i centri, Lopez sarà invece l’apertura titolare

camille lopez francia

ph. Sebastiano Pessina

Il primo XV del Sei Nazioni 2019 lo fornisce la Francia, che domani venerdì sera ricevere allo Stade de France di Parigi il Galles, nell’opening game del torneo più antico e prestigioso del mondo.
Jacques Brunel ha scelto di affidarsi a un gruppo piuttosto rodato, di cui non fa parte Bastareaud, a cui ha aggiunto qualche sorpresa. La novità più grande è la scelta del debuttante Ntamack (che 25 anni dopo suo padre esordisce nella kermesse) come primo centro, il quale farà coppia con Fofana, mentre il triangolo allargato sarà composto da Huget-Medard-Penaut. In cabina di regia invece il duo Parra-Lopez avrà il compito di gestire i reparti e collegare i trequarti e gli avanti, pacchetto dove capitan Guirado comporrà la prima linea assieme a Poirot e Atonio. Seconde e terze linee invece vedranno rispettivamente protagonisti il binomio Willemse-Vahaamahina e il comparto Lauret-Picamoles-Iturria, con il giocatore del Montpellier che ricoprirà il consueto ruolo da numero 8.
In panchina, fra gli otto disponibili, figurano Priso, Bamba, Serin, Fickou e Doumayrou.

Francia – Galles sarà trasmessa – con calcio d’inizio alle ore 21.00 – da DMAX (canale 52 DDT) e in diretta streaming su OnRugby.it che, circa mezz’ora prima del kick off, pubblicherà un’apposita notizia contenente il player per vedere e commentare la partita.

Francia (15-1): Médard – Penaud, Fofana, Ntamack, Huget – Lopez, Parra – Picamoles, Iturria, Lauret – Willemse, Vahaamahina – Atonio, Guirado (cap), Poirot
A disposizione (16-23) : Marchand, Priso, Bamba, Lambey, Alldritt, Serin, Fickou, Doumayrou

Clicca qui per conoscere la formazione del Galles

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il board del Sei Nazioni prende posizione sulla possibilità di un “4 Nazioni” senza Italia e Francia in autunno

Definite "inaccurate speculazioni" le voci giornalistiche circolate nelle scorse ore in UK

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: Ruaridh Jackson si ritira

Il trequarti dice basta a 32 anni, al termine di una carriera da 33 caps

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: la rinnovata armonia fra Finn Russell e Gregor Townsend

"E' come essere in famiglia - dice il tecnico - a volte ti sembra che gli altri non ti capiscano e tu non capisci gli altri"

15 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni