Lo spettatore che ha insultato Simon Zebo non potrà più entrare nello stadio dell’Ulster

Dal pubblico erano arrivate offese razziste al giocatore durante Ulster-Racing: la società nordirlandese lo ha punito a vita

stadio ulster

ph. Reuters

Ulster ha comunicato sul proprio sito ufficiale di aver vietato a vita l’ingresso al Kingspan Stadium ad uno spettatore che, durante la sfida contro il Racing 92 dello scorso 12 gennaio, aveva insultato in modo razzista Simon Zebo, ala irlandese della squadra parigina. La decisione è arrivata dopo un’indagine interna condotta dalla società nordirlandese.

Zebo si era lamentato dell’atteggiamento di una parte del pubblico durante la partita con un tweet: “Spero che le mie orecchie mi abbiano ingannato per alcuni commenti diretti a me dalla folla”. Racing, Ulster e EPCR avevano poi condannato quanto accaduto all’interno dello stadio. La franchigia di Belfast ha fatto sapere inoltre di aver scritto una lettera di scuse al Racing e al giocatore.

“Vogliamo ringraziare tutti i tifosi che ci hanno fornito delle informazioni per portare avanti la nostra indagine – si legge – nel comunicato diffuso dall’Ulster – Siamo tutti molto fieri della nostra reputazione di club inclusivo, e l’inaccettabile comportamento di un individuo non si riflette nei nostri tifosi o nei valori della società”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Leinster: quei tre momenti sui quali recriminare

La finale di Champions Cup è andata meritatamente ai Saracens, ma gli irlandesi hanno sprecato qualche occasione di troppo

13 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Gregariato saraceno: come la Champions Cup è tornata a Londra

Da Barritt a Koch, da Lozowski a Wray. Una vittoria costruita sul lavoro operaio dei volti meno noti

13 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La festa dei Saracens, i rimpianti del Leinster

Mark McCall elogia i suoi per la reazione nel corso del match. Leo Cullen: "Bisognava sfruttare le occasioni create"

12 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Alex Goode è il giocatore dell’anno per la Champions Cup 2018/2019

È il terzo giocatore dei Saracens a vincere il premio dopo Itoje e Farrell nel 2016 e nel 2017

12 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: I Saracens sono i migliori d’Europa e sono ancora campioni

Finisce 20-10, Sarries dominanti in ogni fase e che hanno saputo approfittare degli errori commessi da Leinster

11 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup, la stima di Mako per Furlong: “Ho imparato da lui”

Alla vigilia della finale, il pilone sinistro dei Saracens confessa la sua stima per l'avversario che avrà di fronte

11 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup