Benetton Rugby, Tommaso Allan: “Sto lavorando molto sull’aspetto mentale”ko

Alla vigilia della intrigante sfida contro i Glasgow Warriors abbiamo parlato con l’apertura di Benetton Rugby e Italrugby

COMMENTI DEI LETTORI
  1. aries 5 Gennaio 2019, 08:55

    Bene bene, visti i buoni propositi per il 2019, direi che è la giornata ideale per iniziare l’anno con il piede giusto (in tutti i sensi), un bel 100% e magari una bella meta sfruttando la sua velocità, ginocchio permettendo! In bocca al lupo per oggi, a lui e a tutta la squadra!! Forza Leoni!!

  2. fracassosandona 5 Gennaio 2019, 09:58

    Ad ogni intervista emerge un’etica del lavoro in questo ragazzo che farà di lui un grande nella vita, anche al di fuori del rugby. Complimenti a che gliel’ha trasmessa.
    Ne avessero altrettanta gli altri nostri presunti talenti…

  3. Zamax 5 Gennaio 2019, 10:12

    Ha anche risposto in modo indiretto a certe critiche piovutegli (le mie, per esempio, nel mio piccolissimo) per la gestione del gioco al piede nella partita contro le Zebre, riconoscendo qualche errore. Il che gli fa onore.

    • onit52 5 Gennaio 2019, 11:04

      …. con le zebre quando c’era da trovare la touche per liberazione o meglio per punizione lo ha fatto…..nel mio piccolo mi arrabbio quando non succede , come svariate volte , trovo che vanificare con calci inadeguati quelle occasioni non sia da giocatore internazionale…oltre ai preparatori ” preparati ” ricordi un semplice suggerimento dei tempi andati per touche : corta ma sicura.

  4. gattonero 5 Gennaio 2019, 11:18

    non capisco,si e’ infortunato contro l’australia e poi ha giocato contro la nuova Zelanda con una gamba sola rischiando un infortunio piu’ serio…Mah.

  5. Parvus 5 Gennaio 2019, 14:34

    vedi kinki il buon allan non va a fare filosofia, ma si prende uno come pilat e cerca di migliorare gli apsetti e l’appproccio …., lavora come leggi su alcuni apsetti mentali……….
    quindi vedi competenze…….da acquisire …
    non va a qualche corso di cinismo a padova o a venezia in sede universitaria……..

  6. narodnik 5 Gennaio 2019, 15:48

    treviso asfissiante ottima difesa,pechttps://www.onrugby.it/2019/01/05/benetton-rugby-tommaso-allan-sto-lavorando-molto-sullaspetto-mentale/cato per la meta finale.

    • narodnik 5 Gennaio 2019, 15:49

      m’e’ scappato un link di mezzo..treviso asfissiante ottima difesa,arbitra bravissima,solo che gli scozzesi se gli fischia i passaggi in avanti e’ meglio..

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton Rugby, Callum Braley: “Voglio guadagnarmi la maglia numero 9”

Il mediano di mischia azzurro è da poco sbarcato in Italia. Obiettivi chiari per crescere insieme alla squadra biancoverde

5 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Matteo Drudi: “Un pilone non deve mai smettere di aggiornarsi. Sogno l’azzurro nel 2023”

Intervista all'avanti romano: uno dei 6 permit player in forza ai Leoni

3 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, “il ritorno” di Dewaldt Duvenage: “Non vedo l’ora di ricominciare. Treviso è casa mia”

Il mediano di mischia sudafricano spiega quello che ha vissuto in questi mesi e racconta l'amore per l'Italia

30 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Gianmarco Lucchesi: “Punto a migliorarmi. Cercherò di rubare i segreti del mestiere ai miei colleghi”

L'azzurrino ha parlato ai microfoni di Ben TV, tra percorso personale e prossima stagione

29 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: bollettino degli infortunati e specifiche sulla preparazione in vista della ripresa

Abbiamo parlato con Giacomo Mazzon, responsabile 'performance' all'interno dello staff fisioterapico dei Leoni

26 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: la differenza tra Permit Player ufficiali e ‘Giocatori invitati’

Due figure che appaiono simili, eppure sono piuttosto diverse

25 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby