L’Italia ha scavalcato la Georgia nel ranking mondiale

E l’ha distanziata di quasi un punto in classifica. La Scozia scavalca l’Australia, continua a crescere il Sudafrica

ph. Sebastiano Pessina

Grazie alla vittoria ottenuta a Firenze sabato pomeriggio, l’Italia ha scavalcato la Georgia nel ranking mondiale al 13esimo posto. Il successo contro una squadra più avanti in classifica ha permesso agli azzurri di ottenere ben 0.76 centesimi di punto, la stessa quantità che dall’altra hanno perso i Lelos; tra le due nazionali ora ci sono 0.83 centesimi di punto, che dovrebbe tenere al riparo gli azzurri da immediati controsorpassi dei rivali.

Ad entrambe le squadre, dalle retrovie, si avvicinano a grandi passi gli Stati Uniti, che dopo il successo contro Samoa (30-29) fanno un deciso salto in avanti non tanto per la posizione (restano 15esimi) ma per i punti guadagnati, visto che fanno registrare un importante +0.66.

Nella Top 10 c’è da registrare il sorpasso della Scozia ai danni dell’Australia, settima, e del salto in avanti compiuto dal Sudafrica che guadagna addirittura 0.91 punti grazie alla rocambolesca vittoria in Francia.

Ecco come cambierà il ranking ufficiale da lunedì 12 novembre (i dati sono stati calcolati da questo portale)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Video: il momento dell’annuncio e le prime parole di Lamaro da capitano

L'emozione ed i commenti del nuovo leader azzurro

25 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Italia, al via il raduno congiunto di Verona: i convocati

Al Payanini Center si riuniscono tutti gli atleti che saranno coinvolti nell'intenso mese di novembre

25 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: novità sul programma tv dei Test Match di Novembre

Circa la trasmissione in chiaro dei tre match autunnali

23 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: un cambio di capitano all’orizzonte?

Kieran Crowley sta valutando l'opzione in vista dei Test Match di novembre

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Kieran Crowley: “Nazionale A funzionale alla crescita dei giovani. Ci serve trovare identità. Importanti gioco al piede e limitare gli errori”

Abbiamo parlato con l'head coach azzurro, a cinque giorni dal via del raduno in vista di novembre

19 Ottobre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale