Italia, O’Shea: “Georgia avversario difficile, dobbiamo sapere che ci saranno dei momenti duri”

Il CT ha parlato del duello contro i caucasici, tornando anche sulla sconfitta di Chicago

ph. Sebastiano Pessina

Nel corso della conferenza nella quale ha comunicato il XV azzurro per la sfida di Firenze alla Georgia, Conor O’Shea ha parlato alla stampa sia della sfida di Chicago, persa contro l’Irlanda, che delle scelte in vista del match di domani e di tutto il mese di novembre italiano.

L’ex Harlequins ha sottolineato come non sia tutto da buttare quanto visto nella ‘Windy City’, spiegando come abbia anche pensato di poter vincere la partita all’intervallo. “Dopo il primo tempo, a Chicago, ero sicuro che avessimo una chance di portare a casa la gara. I primi cinque minuti della ripresa abbiamo regalato due mete all’Irlanda e l’energia e la mentalità delle due squadre sono totalmente cambiati, quei due errori hanno deciso la partita”, ha dichiarato, evidenziando le carenze che hanno portato al tracollo del secondo tempo, prima di concentrarsi sulla Georgia.

“Vogliamo disputare una gara con ritmo, che ci permetta di mantenere il nostro momentum all’interno del match. Troviamo un avversario difficile, dobbiamo essere consapevoli che ci saranno dei momenti duri in questa partita”, ha proseguito, concludendo con un’analisi sulla scelta di Luca Sperandio ad estremo. “Per Luca è una grande chance e sono sicuro farà un ottimo lavoro per noi: è un atleta bravo sulle palle alte e con un grande x-factor. E’ facile vedere gli errori di un estremo. Sperandio è molto veloce, solido in difesa, capace di battere gli avversari nell’uno contro uno: se sapremo creare gli spazi per lui in attacco, potrà essere molto pericoloso”, ha sentenziato l’irlandese, apparso super focalizzato e fiducioso in vista dell’attesissima battaglia sportiva, contro i caucasici, in terra toscana.

Leggi anche:  la formazione dell’Italia per la sfida contro la Georgia;

Italia-Georgia sarà trasmessa – con calcio d’inizio alle ore 15.00 – da DMAX (canale 52 DDT), in diretta streaming DPLAY (piattaforma streaming del gruppo Discovery) e anche su OnRugby.it che, circa un’ora prima del calcio di inizio, pubblicherà un’apposita notizia contenente il player per vedere e commentare la partita degli Azzurri.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup: i Test Match di preparazione dell’Italia in diretta su Rai 2

Le partite degli azzurri del mese di agosto saranno trasmesse in chiaro dall'emittente di Stato

17 luglio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, la voglia di Leonardo Ghiraldini: “Sto recuperando, va sempre meglio”

Il tallonatore sta lavorando per essere disponibile in vista della Rugby World Cup

12 luglio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, la carica di capitan Parisse: “Volontà e consapevolezza di poter centrare i quarti di finale”

Il numero otto azzurro fotografa la marcia di avvicinamento verso la Rugby World Cup e l'obiettivo da perseguire

9 luglio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: i 42 convocati per il terzo raduno di Pergine Valsugana

Conor O'Shea potrà contare sulla quasi totalità della preliminary squad

5 luglio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Gli abbonamenti e i biglietti per le partite dell’Italia nel Sei Nazioni 2020

Gli azzurri giocheranno due partite all'Olimpico, contro Scozia e Inghilterra: i prezzi e le informazioni sui tagliandi

26 giugno 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Ufficiale: Mike Catt entrerà nello staff tecnico dell’Irlanda dal 2020

Dopo quattro anni si concluderà l'esperienza del tecnico inglese in Italia

24 giugno 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale