Test Match 2018: la formazione dell’Italia per la sfida contro la Georgia

Non c’è Sergio Parisse: al suo posto Braam Steyn. Ad estremo confermato Luca Sperandio, recuperato Sebastian Negri

ph. Sebastiano Pessina

Conor O’Shea ha scelto la formazione dell’Italia che affronterà la Georgia a Firenze, nel secondo Test Match degli azzurri dopo quello giocato a Chicago contro l’Irlanda. Per la partita più importante di questo mese di novembre, visto il livello dell’avversario e le ambizioni dei georgiani di prendere il posto degli azzurri nel Sei Nazioni, il CT irlandese deve rinuncia a capitan Sergio Parisse.

Il numero otto azzurro, come preannunciato questa mattina, non potrà essere della partita a causa di un problema al polpaccio. Al suo posto, come in Giappone, ci sarà Braam Steyn, coadiuvato in terza linea da Polledri e dal rientrante Sebastian Negri, anche lui in dubbio nei giorni scorsi.

Leggi anche: la nostra intervista a Jake Polledri

Sulla trequarti tornano dal primo minuto i tre Tommaso (Allan, Benvenuti e Castello), mentre in seconda linea O’Shea non si muove dalla sua coppia prediletta formata da Budd e Zanni. Il capitano sarà Leonardo Ghiraldini. In panchina ci sarà Johan Meyer, che dopo il debutto a Chicago dovrebbe giocare la sua prima partita casalinga con la maglia dell’Italia.

Qui la formazione della Georgia.

La formazione dell’Italia

15 Luca Sperandio; 14 Tommaso Benvenuti, 13 Michele Campagnaro, 12 Tommaso Castello, 11 Mattia Bellini; 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi; 8 Abraham Steyn, 7 Jake Polledri, 6 Sebastian Negri; 5 Dean Budd, 4 Alessandro Zanni; 3 Simone Ferrari, 2 Leonardo Ghiraldini (c), 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Luca Bigi, 17 Cherif Traorè, 18 Tiziano Pasquali, 19 Marco Fuser, 20 Johan Meyer, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Carlo Canna, 23 Luca Morisi

Italia-Georgia sarà trasmessa – con calcio d’inizio alle ore 15.00 – da DMAX (canale 52 DDT), in diretta streaming DPLAY (piattaforma streaming del gruppo Discovery) e anche su OnRugby.it che, circa un’ora prima del calcio di inizio, pubblicherà un’apposita notizia contenente il player per vedere e commentare la partita degli Azzurri.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

10 Years Challenge: 2009-2019, com’è cambiata la nazionale italiana di rugby

Dal primo raduno verso il Sei Nazioni di dieci anni fa a quello che inizierà a Roma fra pochi giorni

17 gennaio 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Leonardo Sarto ha firmato con i Leicester Tigers

E' ufficiale la firma del trequarti ala ex Glasgow e Zebre con il club di Welford Road

30 dicembre 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019, Italia: tegola Polledri. Rischia di saltare tutto il torneo

L'azzurro si è infortunato alla caviglia in occasione del match di Champions Cup fra Gloucester e Exeter

20 dicembre 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Eddie Jones si è proposto per allenare la nazionale, ma per ora non c’è intesa su filosofia e ingaggio

Il presidente Gavazzi rivela di alcuni incontri avvenuti con l'attuale tecnico della nazionale inglese per il post O'Shea

30 novembre 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, il post novembre: l’analisi lucida di Lovotti sui Test Match

Il pilone azzurro ha fotografato diversi aspetti del mese di partite proiettandosi verso il Sei Nazioni 2019

28 novembre 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Borsino azzurro: le quotazioni dopo i test di novembre

Un mese tutto sommato deludente per l'Italia: abbiamo provato a metterlo in prospettiva Coppa del Mondo

27 novembre 2018 Rugby Azzurro / La Nazionale