Top 12: le Fiamme battono i Bersaglieri nel big match. Ok anche Calvisano, Valorugby e Viadana

Quattro partite del massimo campionato di scena nel sabato ovale: ecco come sono andate

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Camoto 3 Novembre 2018, 19:04

    Visto Fiamme Rovigo e buona parte del primo tempo a Reggio.
    Che dire, nel futuro prossimo abbiamo una schiera di mediani di mischia da testare.
    Panunzi, Parisotto e Piva solo tra quelli visti oggi fanno quello che succede negli altri paesi evoluti, danno continuità all’azione con il primo e il terzo che sanno attaccare anche le guardie.
    Ambrosini invece è l’emblema della cattiva gestione degli anni passati. Avesse fatto la trafila al contrario oggi forse avremmo un’alternativa a Canna e Allan che oggi manca. Certo si è ingrossato in maniera un po’ anomala dopo esser sceso di categoria.
    Partite godibili e di buon ritmo, non capisco di chi parla di livello al ribasso. Anche il neo promosso Verona fa vedere cose buone palla in mano, velocità di esecuzione e doppie linee di attacco comprese.
    Mi spiace per Rovigo oggi la portava a casa, incomprensibile la gestione della mediana del secondo tempo.

  2. Skarafaz 3 Novembre 2018, 19:10

    Se tre azioni su quattro finioscono con il pallone che rotola per terra, compreso quando sei 2 contro 1 sotto i pali e senza pressione, probabilmente qualsiasi considerazione tecnica lascia il tempo che trova. Ad ogni modo penso che Rovigo non possa continuare a giocare senza estremo e mediano di apertura; nel ruolo di estremo continuano a ruotare giocatori fuori ruolo (se penso che hanno cacciato Basson mi viene male), all’apertura tolto Mantelli (diciamocelo… spesso inguardabile) le alternative sono poche e quindi anche in quel ruolo ci finisce spesso un giocatore fuori ruolo (Chillon oggi imbarazzante quando da mediano di mischia è passato ad apertura).

    • Skarafaz 3 Novembre 2018, 19:14

      Fortunatamente a livello di mediano di mischia ci si salva, ma ho l’impressione che il titolare dovrebbe essere Piva.

    • pispolone 4 Novembre 2018, 11:07

      Mantelli ok inguardabile,Chillon inbarazzante, di Dominguez non ce ne siamo neanche accorti,forse la colpa di tutto cio’ non la scaricherei addosso a questi ragazzi ma probabilmente ci sono altri grossi problemi da risolvere ?

Lascia un commento

item-thumbnail

La classifica marcatori del Top12 (in aggiornamento)

Chi segna più mete e più punti nel massimo campionato italiano?

4 Dicembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: gli highlights della quinta giornata

Tutte le migliori giocate di un turno di campionato che ha regalato diversi spunti d'interesse

2 Dicembre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Top12: il Mogliano ferma il Petrarca e vince 19-9

Una meta di Crosato e il piede di Ormson trascinano i biancoblu. Per i padovani è il primo stop stagionale

1 Dicembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: il Petrarca prova a riprendersi la vetta

I patavini vanno per il quinto successivo, ma il Mogliano non si presenta come il più abbordabile degli avversari

1 Dicembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12, 5^ giornata: in quattro al comando in attesa del Petrarca, i Medicei dilagano a Colorno

Rovigo e Fiamme Oro vincono allo scadere, mentre hanno vita facile Calvisano e Lazio. Domani il posticipo Petrarca-Mogliano

30 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: programma e formazioni della quinta giornata di andata

Sfida in coda fra Colorno e Medicei, mentre le quattro squadre venete si sfidano fra loro

29 Novembre 2019 Campionati Italiani / TOP12