Pro14, il XV delle Zebre che riceve Edimburgo: c’è il permit Bianchi

La franchigia italiana alla ricerca di una nuova affermazione casalinga dopo Bristol, stavolta in campionato

ph. Luigi Mariani

Michael Bradley ha scelto i quindici uomini che affronteranno Edimburgo alle ore 20:00 di venerdì 26 ottobre.

Nessun riposo per i nazionali: sono ben 11 gli Azzurri selezionati per la sfida con gli highlanders. Due soli le novità nel XV rispetto agli uomini vittoriosi in Challenge Cup: Brummer conserva la maglia numero 15 a capo del triangolo allargato completato da Bellini e Di Giulio; sui centri capitan Castello fa coppia con Bisegni, mentre in cabina di regia Palazzani detterà i ritmi a Canna.

In terza linea non ci sarà Tuivaiti, ma assieme a Giammarioli e Meyer, titolari anche il 3 novembre a Chicago con la maglia azzurra, ci sarà il permit player Jacopo Bianchi delle Fiamme Oro. In seconda linea la premiata ditta Biagi-Sisi sosterrà i primi tre uomini: Chistolini, Fabiani e Lovotti.

Zebre che cercano la seconda affermazione consecutiva fra le mura amiche dopo aver battuto Bristol in Challenge Cup. Edimburgo però è osso ancor più duro degli inglesi e viene da due vittorie in Pro14 contro Benetton e Cheetahs. Negli undici precedenti, sette vittorie per gli scozzesi e quattro per gli italiani.

Edimburgo propone invece un XV esperto e pericoloso, senza la stella Blair Kinghorn ma con in panchina il pilone italiano Pietro Ceccarelli.

Zebre: 15 Francois Brummer, 14 Mattia Bellini, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Castello (c), 11 Gabriele Di Giulio, 10 Carlo Canna, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Renato Giammarioli, 7 Johan Meyer, 6 Jacopo Bianchi, 5 George Biagi, 4 David Sisi, 3 Dario Chistolini, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Luhandre Luus, 17 Daniele Rimpelli, 18 Giosué Zilocchi, 19 Leonard Krumov, 20 Apisai Tauyavuca, 21 Riccardo Raffaele, 22 Tommaso Boni, 23 Paula Balekana

Edinburgh Rugby: 15 Dougie Fife, 14 Darcy Graham, 13 James Johnstone, 12 Chris Dean, 11 Duhan Van der Merwe, 10 Simon Hickey, 9 Henry Pyrgos (c), 8 Viliame Mata, 7 Luke Crosbie, 6 Luke Hamilton, 5 Callum Hunter-Hill, 4 Jamie Hodgson, 3 Simon Berghan, 2 Ross Ford, 1 Pierre Schoeman
A disposizone: 16 David Cherry, 17 Rory Sutherland, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Callum Atkinson, 20 Mungo Mason, 21 Sean Kennedy, 22 Jason Baggott, 23 Juan Pablo Socino

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Zebre: Alexandru Tarus in prima linea per la prossima stagione

Nuovo rinforzo per la franchigia di Parma, che allunga il reparto di prima linea con il pilone destro dei Sale Sharks

15 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli Scarlets battono le Zebre 42-0 a Llanelli

Con un pacchetto di mischia sempre sofferente, i ducali arginano i danni nel primo tempo ma crollano negli ultimi venti minuti

13 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: le Zebre in casa degli Scarlets per fare il possibile

Tanti assenti per Bradley, mentre i gallesi schierano tanti nazionali. Calcio d'inizio alle ore 18:15 per l'ultima in trasferta di Bradley

13 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14: tanti cambi nelle Zebre Rugby che sfidano gli Scarlets

Nuovi infortuni costringono Michael Bradley a soluzioni d'emergenza: titolare Azzolini, in panchina il pilone Under 20 Filippo Alongi

12 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: rinnovato il contratto di Maxime Mbanda

La franchigia federale si è assicurata la presenza del terza linea fino al 2021

11 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Marcello Violi è stato operato di nuovo alla spalla

Il mediano di mischia ha subito un colpo in allenamento: è ora in dubbio per la Rugby World Cup

9 aprile 2019 Pro 14 / Zebre Rugby