Italia: due infortuni per gli Azzurri, out Violi e Padovani

Il mediano di mischia sarà fuori per tutto novembre, mentre l’estremo dovrebbe saltare solo la trasferta a Chicago

violi italia rugby

ph. Sebastiano Pessina

Eravamo all’incirca alla mezz’ora di gioco quando Marcello Violi, dopo uno scontro in una ruck dove stava cercando di intervenire, si è accasciato a terra, dolorante, tenendosi una spalla. Il risultato è una lussazione che terrà fuori il 25enne delle Zebre dai prossimi test match di novembre.

Il mediano di mischia della Nazionale dovrebbe conoscere nella serata di lunedì l’esito degli esami a cui si sottoporrà per valutare la gravità dell’infortunio e stabilirne quindi il percorso di rientro. Una brutta tegola per il giocatore e per la squadra azzurra, che aveva individuato nel giocatore il probabile titolare per la maglia numero 9.

Con Tito Tebaldi fermo ai box ed Edoardo Gori rientrato da poco da un infortunio, le certezze per il ruolo in nazionale sono molto poche. Chi per il momento ha giocato con più continuità nelle franchigie celtiche è stato Guglielmo Palazzani, seppur stabilmente considerato la seconda scelta dietro a Violi.

Edoardo Padovani, intanto, ha abbandonato il raduno di Verona, dove la Nazionale tiene in questi giorni uno stage di preparazione alle partite autunnali. L’estremo delle Zebre era rimasto fuori dalle partite di Challenge Cup a causa di un acciacco alla caviglia subito contro i Glasgow Warriors in Pro14, e pare non aver ancora recuperato.

Padovani non sarà quindi della partita per Chicago, dove l’Italia sfiderà il 3 novembre l’Irlanda. Il trequarti potrebbe rientrare già per le tre partite di scena in Italia contro Georgia, Australia e Nuova Zelanda, e proseguirà il proprio percorso di riabilitazione al club.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Italia: il ritorno di Pietro Ceccarelli

Abbiamo intervistato il pilone di Edimburgo, che, rinvigorito dalla cura-Cockerill, è pronto a guadagnarsi spazio al Sei Nazioni

20 Gennaio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italrugby: Antonio Rizzi si aggiunge al gruppo azzurro

Entra nello staff come consulente dei calci e delle skills anche Albert Keuris

19 Gennaio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

L’Italia verso il Sei Nazioni, parla Bortolami: “La mancanza di leader è un problema, ma anche un’opportunità”

Le parole dell'ex seconda linea azzurra e una domanda che si ripresenta: chi sarà il capitano della squadra di Franco Smith?

14 Gennaio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: i convocati dell’Italia

Franco Smith ha selezionato 35 atleti. Tornano Alberto Sgarbi e Pietro Ceccarelli. Tanti ragazzi giovani in prima linea

13 Gennaio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

L’addio internazionale di Sergio Parisse sta interessando tutta Ovalia

Il primo dei tanti tributi che riceverà in questi mesi il giocatore simbolo di un'epoca in azzurro

8 Gennaio 2020 Foto e video
item-thumbnail

La lunga risalita di Tommaso Castello

Il centro delle Zebre ci ha parlato del recupero dal suo infortunio, analizzando anche il momento di Zebre e Nazionale

7 Gennaio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale