Inghilterra: Eddie Jones ne chiama 36 per l’ultimo training camp in vista di novembre

Fuori Danny Cipriani, al centro delle polemiche nelle ultime settimane

ph. Sebastiano Pessina

Eddie Jones sembra aver definito quasi in maniera completa il gruppo di base che disputerà le fondamentali partite novembrine con la maglia dell’Inghilterra. Match che il team britannico, reduce da una prima parte di 2018 molto negativa (3 vittorie, 5 sconfitte), non può assolutamente bucare, per garantirsi un avvicinamento al prossimo Sei Nazioni, e soprattutto alla Coppa del Mondo, il più tranquillo e sereno possibile.

Leggi anche: Test Match, calendario novembre 2018: date, orari e luoghi dell’autunno ovale internazionale;

Nella lista dei convocati per il campo di allenamento in quel di Bristol, manca ovviamente Anthony Watson, ma, anche e soprattutto, Danny Cipriani, al centro delle polemiche nelle ultime settimane a causa di qualche comportamento fuori luogo extra campo. Ritrovano, invece, un posticino in rosa Manu Tuilagi e Chris Ashton, assenti di lunga data.

“Questo di Bristol è l’ultimo appuntamento utile per avere i ragazzi della squadra tutti assieme e valutare alcuni aspetti fondamentali in vista di novembre. Andremo ad implementare anche nuove strategie difensive, con l’arrivo di John Mitchell, e ci sarà l’opportunità, per tutti i presenti, di iniziare a riprendere il giusto feeling con la nazionale”, ha dichiarato Eddie Jones.

La lista dei convocati

Avanti: Tom Curry (Sale Sharks), Jamie George (Saracens), Dylan Hartley (Northampton Saints), Nathan Hughes (Wasps), Nick Isiekwe (Saracens), Maro Itoje (Saracens), George Kruis (Saracens), Joe Launchbury (Wasps), Courtney Lawes (Northampton Saints), Joe Marler (Harlequins), Zach Mercer (Bath Rugby), Michael Rhodes (Saracens), Chris Robshaw (Harlequins), Nick Schonert (Worcester Warriors), Brad Shields (Wasps), Kyle Sinckler (Harlequins), Billy Vunipola (Saracens), Mako Vunipola (Saracens), Harry Williams (Exeter Chiefs), Mark Wilson (Newcastle Falcons);
Trequarti: Chris Ashton (Sale Sharks), Mike Brown (Harlequins), Danny Care (Harlequins), Joe Cokanasiga (Bath Rugby), Elliot Daly (Wasps), Nathan Earle (Harlequins), Owen Farrell (Saracens), George Ford (Leicester Tigers), Alex Lozowski (Saracens), Jonny May (Leicester Tigers), Jack Nowell (Exeter Chiefs), Dan Robson (Wasps), Henry Slade (Exeter Chiefs), Ben Te’o (Worcester Warriors), Manu Tuilagi (Leicester Tigers), Ben Youngs (Leicester Tigers);

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Test Match: a Twickenham il Sudafrica supera il Galles 41-13

Cinque mete per i campioni del mondo in carica che travolgono i dragoni nel secondo tempo

item-thumbnail

L’Inghilterra maltratta il Giappone di Eddie Jones

Gli uomini di Borthwick segnano otto mete e si impongono con un netto 17-52

item-thumbnail

Galles: un giocatore lascia il ritiro volontariamente e Warren Gatland finisce al centro delle polemiche

Il tallonatore Sam Parry è andato via dal camp di allenamento perchè si è sentito non rispettato

item-thumbnail

Barbarians: l’ultima di Sam Whitelock e la reunion fra Gael Fickou e Virimi Vakatawa

La formazione del club a inviti per la gara contro le Fiji arbitrata da Gianluca Gnecchi

item-thumbnail

I convocati di Samoa per i test estivi contro Italia e Spagna

Diverse assenze tra i trequarti rispetto alla squadra della scorsa Rugby World Cup. Assente anche Jacob Umaga

item-thumbnail

Summer Series 2024: i convocati dell’Australia

Joe Schmidt ha chiamato 13 esordienti e Kurtley Beale