Rugby Championship: due cambi negli All Blacks per la seconda giornata

Steve Hansen doveva sostituire gli infortunati Crotty e Ioane. In caso di vittoria, i neozelandesi conquisterebbero la Bledisloe Cup

laumape all blacks

ph. Reuters

Negli All Blacks che si preparano ad affrontare l’Australia per la seconda giornata del Rugby Championship 2018 i cambi erano di fatto già annunciati. Viste le assenze di Ryan Crotty e Rieko Ioane, infortunatisi durante la sfida di andata a Sydney, Steve Hansen ha deciso di inserire dal primo minuto Ngani Laumape come primo centro (nemmeno Sonny Bill Williams è al meglio al momento), che formerà una coppia con appena 8 cap totali insieme al confermato Jack Goodhue.

Il sostituto di Ioane sarà invece Jordie Barrett, che si riprende la maglia numero 15 e farà scivolare Ben Smith all’ala, mentre il triangolo allargato sarà completato da un Waisake Naholo apparso in forma smagliante sabato scorso. Nessun cambio nel pacchetto di mischia che ha dominato contro i Wallabies: Owen Franks diventerà il nono All Black a raggiungere quota 100 cap.

In panchina, l’unica modifica rispetto alla prima giornata riguarderà il pilone destro: al posto di Tim Perry ci sarà Ofa Tu’ungafasi.

In caso di vittoria, gli All Blacks si aggiudicherebbero la 16esima edizione della Bledisloe Cup, il trofeo in palio ogni anno tra Nuova Zelanda e Australia.

A Auckland, il calcio d’inizio è alle ore 9:35 italiane di sabato 25, diretta tv su Sky Sport Arena

La formazione degli All Blacks (tra parentesi i cap)

  1. Joe Moody (35)
  2. Codie Taylor (33)
  3. Owen Franks (99)
  4. Brodie Retallick (69)
  5. Samuel Whitelock (100)
  6. Liam Squire (18)
  7. Sam Cane (56)
  8. Kieran Read – capitano (110)
  9. Aaron Smith (75)
  10. Beauden Barrett (65)
  11. Waisake Naholo (20)
  12. Ngani Laumape (6)
  13. Jack Goodhue (2)
  14. Ben Smith (69)
  15. Jordie Barrett (5)

  16. Nathan Harris (14)

  17. Karl Tu’inukuafe (4)
  18. Ofa Tu’ungafasi (17)
  19. Scott Barrett (20)
  20. Ardie Savea (26)
  21. TJ Perenara (46)
  22. Damian McKenzie (16)
  23. Anton Lienert-Brown (25)
Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

The Rugby Championship U20 2024: Junior All Blacks campioni

I neozelandesi vincono la prima edizione del torneo giovanile e chiudono senza sconfitte

12 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 2024: i risultati della 2° giornata

Nuova Zelanda davanti a tutti in classifica, Sud Africa a secco di vittorie

7 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il calendario, gli orari e la formula del Rugby Championship 2024

Ordine delle partite un po' particolare, ma Sudafrica, Argentina e Australia sono pronte a mettere in discussione il dominio degli All Blacks

16 Aprile 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

The Rugby Championship Under 20 è realtà: il debutto a maggio 2024

La prima edizione si giocherà in Australia con la formula Round Robin e un torneo spalmato in 10 giorni

27 Marzo 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Il Sudafrica pensa a un pilone di 150kg per i prossimi test match estivi

In vista dei prossimi test match estivi e del Rugby Championship i campioni del mondo hanno in serbo delle novità "giganti"

14 Febbraio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: battaglia a Johannesburg, Sudafrica batte Argentina 22-21

Partita durissima all'Ellis Park, dove gli Springboks vincono di un solo punto

29 Luglio 2023 Emisfero Sud / Rugby Championship