World Rugby e Rugby Europe stanno pensando ad un campionato europeo?

Lo riporta Midi Olympique, che accenna allo studio di un nuovo possibile torneo da parte delle due confederazioni

italia romania 2015

Italia-Romania al termine del match di Coppa del Mondo nel 2015 (ph. Sebastiano Pessina)

Nell’ultima edizione di Midi Olympique, il periodico francese dedicato alla palla ovale ha dedicato un trafiletto a delle indiscrezioni raccolte in merito alla possibile creazione di un nuovo torneo. Secondo la rivista transalpina, World Rugby e Rugby Europe starebbero studiando un modo per istituire un campionato europeo, strutturato come quelli di tutti gli altri sport di squadra (calcio, basket, pallavolo, pallanuoto eccetera) e con cadenza quadriennale, facendo giocare dunque nella stessa competizione le partecipanti al Sei Nazioni e le nazionali europee di seconda fascia come Georgia, Romania e Spagna.

“Per i dirigenti internazionali – scrive Midi Olympique -, questa competizione offrirebbe ai paesi emergenti una maggiore visibilità e la possibilità di attirare nuovi sponsor”. Nell’eventuale costituzione di un nuovo torneo, seppur ogni quattro anni, dovrebbe avere un peso considerevole la rinnovata composizione del calendario internazionale annunciato da World Rugby nel 2017, valido dal 2020 al 2032. La collocazione temporale sarebbe solo uno degli ostacoli da superare, visto anche l’affollamento del calendario stesso e le riflessioni di giocatori, allenatori e addetti ai lavori sul numero troppo elevato di partite giocate durante l’anno.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni, Scozia: Huw Jones sarà assente per il resto del torneo. Da verificare invece le condizioni di Hogg

Finito il torneo per il numero 13 di Townsend, mentre sull'estremo c'è ancora incertezza

15 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019, Inghilterra: Eddie Jones sceglie i 25 per la sfida al Galles

Rientra Ben Te'o, mentre Itoje e Dylan Hartley rimangono indisponibili. Fra i convocati c'è anche Ollie Devoto

14 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Francia, le parole di Laporte: “Brunel? E’ l’uomo con cui continueremo a lavorare”

Il presidente federale si è espresso sulla questione riguardante la nazionale analizzando anche il resto del movimento francese

14 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Mako Vunipola salterà il resto del torneo

Il pilone inglese dovrà stare fermo per 10 settimane a causa di un problema alla caviglia

13 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il Galles può recuperare Halfpenny e Faletau in vista della sfida all’Inghilterra

L'estremo e il terza linea stanno decisamente meglio e non è escluso un loro impiego nella prossimo turno del torneo

12 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni, Francia: la situazione è molto confusa. I giocatori sono pronti ad un ammutinamento

La sconfitta contro l'Inghilterra potrebbe aver scoperchiato un Vaso di Pandora molto dannoso per il rugby transalpino

12 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni