Qualificazioni mondiali: Samoa ipoteca l’accesso alla Rugby World Cup

Con dieci mete a due la nazionale isolana può permettersi una tranquilla gara di ritorno in Germania fra due settimane. Risultato finale 66 a 15

COMMENTI DEI LETTORI
  1. cassinet 30 Giugno 2018, 12:45

    Il bello e a volte il brutto di questo sport è che è molto meritocratico e nonostante i proclami di world rugby la strada verso un allargamento appare sempre più in salita.

    • Giambo 30 Giugno 2018, 13:15

      Questo è vero. Diciamo che ogni volta che una nazionale emergente comincia ad avere velleità di entrare nel novero dei ‘grandi’ comincia a crollare, visto che spesso i suoi successi sono dovuti ad una generazione fortunata. Forse le uniche che si stanno mantenendo a livelli alti sono Giappone ed Argentina, con la Georgia che è già in calo da anni, e il Canada che è praticamente scomparso. Vediamo ora che combinano gli USA.

      • And 30 Giugno 2018, 17:38

        E l’Italia??

        • Dusty 4 Luglio 2018, 08:46

          E l’Italia dimostra che nonostante i suoi problemi e la litigiosità interna al movimento sta a pieno titolo fra le grandi del rugby.

  2. jazztrain 30 Giugno 2018, 14:41

    Signori, voglio andare controcorrente, avrei voluto vedere la Spagna al posto della Germania e la Romania al posto della Russia; comunque i falli di formazione devono essere giustamente puniti anche se con la Romania si è stati eccessivamente pignoli.

    Ho visto la partita, troppo sbilanciato il livello; per quanto riguarda la Germania. Se vogilamo vedere il bicchiere mezzo vuoto ha già messo un piede, dipenderà da lei se riuscirà nel ripescaggio a superare i Canucks ed entrare nel Mondiale.

    Questo potrebbe dare una vera svolta al rugby teutonico!

    W Rugby Europe Championship!

  3. Niven 30 Giugno 2018, 15:43

    Onore a Samoa che difende la forza delle isolane storiche in questianni sempre più e continuamente “saccheggiate” di uomini dalle nazionali più ricche. E naturalmente W Rugby Europe e il rugby dilettantistico !

  4. And 30 Giugno 2018, 17:37

    Oddio, ma stiamo scherzando? Samoa è il rugby e gli All Blacks non sarebbero gli All Blacks senza il sangue Samoano. Allo stesso tempo la Nazionale Samoa è esclusiva di giocatori di formazione kiwi, perciò tanti saluti alla Germania ed onore al Presidente della Union samoana

  5. Dusty 4 Luglio 2018, 08:44

    Sono contento.

Lascia un commento

item-thumbnail

OnRugby Relive: Inghilterra v All Blacks, Rugby World Cup 2019 semifinal

Rivivi una delle partite rimaste nella storia della Coppa del Mondo

3 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Richie Mo’unga e quei pochi attimi fatali

Il numero 10 è tornato nel dettaglio su un'azione della semifinale mondiale contro l'Inghilterra: un raro spaccato di cosa significa giocare a tale li...

14 Aprile 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Eddie Jones: “La nostra Rugby World Cup stava per impolodere”

Ma poi, svela l'head coach, la psicologa della squadra ha risolto la situazione

8 Aprile 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: 5 mete incredibili del Mondiale giapponese

Dalla realizzazione di Kenki Fukuoka a quella di George Bridge: la possibilità di rivivere alcuni momenti iridati

20 Marzo 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Il discorso di Rassie Erasmus prima della finale Mondiale

Cos'ha detto Erasmus ai suoi ragazzi prima di battere l'Inghilterra e diventare Campioni del Mondo? E cosa ci faceva a Murrayfield sabato scorso per S...

12 Febbraio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Kyle Sinckler non ricorda quasi nulla della finale

Il pilone inglese ha raccontato i momenti dopo l'uscita dal campo a causa di una concussion

19 Dicembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019