Dan Biggar è diventato il miglior marcatore nella storia del Pro14

Una meta nel finale dello spareggio valido per la Champions Cup porta il gallese a tagliare il prestigioso traguardo

dan biggar

ph. Reuters

Con la meta segnata nel finale di Ulster-Ospreys, lo spareggio per accedere alla prossima Champions Cup, Dan Biggar è diventato il miglior marcatore nella storia del Pro14. Il gallese, autore di sette punti domenica a Belfast, ha raggiunto quota 1585 punti ed ha scavalcato lo scozzese Dan Parks, che con le maglie di Glasgow, Cardiff e Connacht era arrivato a 1582.

Biggar, 28 anni, ha invece segnato ogni singolo punto con la maglia degli Ospreys, franchigia con cui milita ininterrottamente dal 2007 e per la quale proprio contro l’Ulster ha giocato l’ultimo match, prima del trasferimento in estate ai Northampton Saints in Inghilterra. Il mediano d’apertura ha raggiunto questo prestigioso traguardo in 159 presenze, con una media di quasi dieci punti a partita, mentre in questa stagione sono stati 114 i punti segnati, statistica che lo pone al quinto posto tra i migliori marcatori del campionato 2017/2018.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Jordie Barrett approda nell’Emisfero Nord: giocherà a Leinster

Il trequarti degli All Blacks è pronto per una nuova esperienza in Irlanda

item-thumbnail

URC: il prossimo mediano di apertura dei Glasgow Warriors è un cavallo di ritorno

La squadra scozzese pesca in Premiership per rinforzare la batteria dei numeri 10

item-thumbnail

Lo strano caso di Antoine Frisch

Il centro del Munster, eleggibile per Irlanda e Francia, sembra aver cambiato idea sui propri destini internazionali

item-thumbnail

URC: tornano i nazionali, Leinster a valanga sui Bulls 47-14

Gli ospiti chiudono in vantaggio il primo tempo 14-12. Nella ripresa Leinster dilaga con tutti i nazionali in campo

item-thumbnail

URC, la formazione di Connacht che sfida Benetton al Monigo

Pete Wilkins opera ben 7 cambi rispetto alla formazione scesa in campo la scorsa settimana

item-thumbnail

URC: la formazione dei Dragons che ospita le Zebre

I gallesi vengono da un buon match contro i Bulls e vogliono lasciare l'ultima posizione in classifica