Top 14: due vittorie in trasferta nei barrage per Lione e Castres

Il Lione pareggia a Tolone, ma passa per il maggior numero di mete. Il Castres espugna Tolosa

La festa del Lione al fischio finale al Félix Mayol di Tolone (YouTube)

I barrage del Top 14 regalano due notevoli sorprese, con le vittorie in trasferta di Lione e Castres su Tolone e Tolosa.

La squadra allenata da Pierre Mignoni ha conquistato la semifinale ai danni del Tolone pur senza battere i rossoneri nel punteggio, ma superandoli grazie al maggior numero di mete segnate (due a una) nel 19-19 con cui si è chiusa la partita al “Félix Mayol” dopo cento minuti di gioco.

Non sono bastati gli 80′ regolamentari, infatti, per decretare subito il vincitore della sfida. I Varois fin da subito mantengono alte percentuali di possesso e territorio, ma per 37′ non riescono a sbloccare il punteggio complice anche un brutto errore nella raccolta di Ashton su un ottimo grubber di Ma’a Nonu, inarrestabile per larghi tratti del match. Nel frattempo, il Lione si porta sullo 0-6 con due piazzati di Harris, e solo sul finale del tempo Belleau accorcia sul 3-6.

Nei primi venti minuti della ripresa, invece, a segnare è solo il Tolone: prima con Belleau e poi – questa volta sì – con Ashton, dopo un altro strappo di Nonu (13-6). La risposta del Lione si concretizza con la meta di Arnold (13-11), a cui controbatte Trinh-Duc con un piazzato. Nel giro di pochi secondi, tuttavia, la seconda (e poi decisiva) marcatura del Lione con Cretin pareggia i conti al 69′, e il punteggio resta sul 16-16 fino all’ottantesimo. Nei tempi supplementari Trinh-Duc porta subito avanti i suoi, ma il Tolone resta poi in 14 per un giallo a Ma’a Nonu; al 93′ Harris mette in mezzo ai pali il calcio del 19-19, che regala a Lione il biglietto per la semifinale contro il Montpellier.

A Tolosa, invece, i Castrais espugnano l’Ernest Wallon con il punteggio di 11-23. La meta di Battle, convertita da Urdapilleta, porta subito in vantaggio Castres che resiste al rientro dello Stade, concretizzato nei due piazzati di Ramos, piazzando un altro allungo sul finire della prima frazione grazie alle penalità trasformate da Kockott e ancora Urdapilleta; per il 6-13 della prima frazione di gara.

Nella ripresa, poi, succede di tutto: la formazione di Christophe Urios riprende da dove aveva finito, prima del break. Battle è ancora esplosivo andando nuovamente a segno, Kockott aggiunge ulteriori tre punti. Si va sul 6-23. Sembra tutto finito, ma Ghiraldini suona la carica per i suoi trovando la via della meta. È 11-23 – superata l’ora di gioco – nelle fila della formazione quattro volte campioni di Francia, viene espulso Jenneker. Lo Stade Toulosain ha quindi la chance di giocare l’ultimo quarto di gara in superiorità numerica; ma non riesce a marcare neppure un punto cedendo definitivamente ai rivali.

I risultati dei barrage

Tolone v Lione 19-19 d.t.s. (passa il Lione per maggior numero di mete)
Tolosa v Castres 11-23

Le semifinali 

Montpellier v Lione
Racing 92 v Castres

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Top 14: il Clermont è interessato a mettere sotto contratto John Hardie

Il terza linea di origine neozelandese potrebbe trovare casa in Alvernia se si riprenderà a pieno da una operazione alla schiena

13 agosto 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Paul O’Connell nello staff dello Stade Français

La leggenda irlandese entra nel gruppo tecnico di Heyneke Meyer e allenerà gli avanti della squadra di Sergio Parisse

4 agosto 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il Racing 92 blinda tre giocatori fino al 2022

Il club biancoblu ha annunciato tre rinnovi di contratto per Chavancy, Chat e Ben Arous, tutti cresciuti a Parigi

30 luglio 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: le nuove maglie del Clermont

Una foto sui social aveva scatenato le ansie dei tifosi su una possibile rivoluzione rossa del kit del club, che ora svela la sua nuova divisa

27 luglio 2018 Foto e video
item-thumbnail

Tutte le trattative di mercato in vista del Top 14 edizione 2018/2019

Le neopromosse cambiano pelle, che rivoluzione allo Stade Francais

17 luglio 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

La prima intervista di Johan Goosen dopo l’addio al Racing 92

Il sudafricano ha iniziato la preparazione con il Montpellier, ed è tornato sull'incredibile vicenda di cui è stato protagonista

9 luglio 2018 Emisfero Nord / Top 14