Il Benetton Treviso ha annunciato la lista dei partenti

Francesco Minto lascia il club biancoverde dopo otto anni. Dice addio anche Zanusso

benetton treviso minto

ph. Ottavia Da Re

Il Benetton Treviso ha comunicato la lista dei cinque giocatori che lasceranno la squadra in vista del prossimo anno. Non saranno più in Ghirada dalla stagione 2018/2019 gli azzurri Francesco Minto e Matteo Zanusso, i neozelandesi Marty Banks, Whetu Douglas e il figiano Michael Tagicakibau.

Per Minto, l’addio arriva dopo otto anni in biancoverde, in cui il terza linea ha collezionato 110 cap, segnato 25 punti e conquistato la maglia della Nazionale nell’ormai lontano 2012; quattro le stagioni nella Marca per Zanusso, con il pilone grande protagonista nelle prime due annate e poi uscito dai radar anche a causa di alcuni infortuni (71 cap, 5 punti).

Decisamente travagliata anche l’esperienza di Marty Banks, ma per altri motivi: il neozelandese sarebbe dovuto arrivare a Treviso già nell’estate 2016, ma lo sbarco in Italia fu posticipato di un anno a causa di alcuni problemi personali del giocatore. Nella stagione appena conclusa, in ogni caso, il neozelandese ha dimostrato di saper essere un valore aggiunto per la squadra di Crowley, segnando 83 punti in 16 presenze. Il suo futuro sarà in Giappone.

Ha portato un grande impatto alla squadra anche Whetu Douglas (13 cap), cresciuto con il passare dei mesi a suon di ottime prestazioni e di ritorno in Nuova Zelanda per motivi familiari, stando alle indiscrezioni delle ultime settimane.

Per Tagicakibau, infine, i due anni trascorsi in Veneto sono stati caratterizzati dai tanti infortuni, che lo hanno reso indisponibile di fatto per la maggior parte del tempo, tant’è che il 33enne è sceso in campo appena 10 volte (con 2 mete).

“L’intento era quello di mantenere salda l’ossatura della squadra, andando ad inserire soltanto i tasselli reputati validi per sostituire coloro che andranno via perché non reputati idonei al nostro progetto, o coloro che avremmo voluto confermare ma che per motivi economici o familiari non è stato possibile trattenere – ha dichiarato il ds Antonio Pavanello – Ed è proprio ai ragazzi che ci lasceranno che a nome di tutta la società auguro un proseguo di carriera e di vita ricco di soddisfazioni, ringraziando in particolar modo chi come Francesco e Matteo hanno indossato i nostri colori per più stagioni dimostrando impegno e grande professionalità”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Benetton Rugby, il ruggito di Ian Keatley: “Ho molta fiducia in questo club”

Il trequarti ha voglia di iniziare una nuova avventura mettendosi a disposizione anche a livello tattico

16 luglio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: è iniziata ufficialmente la stagione di Benetton Rugby e Zebre Rugby

Tutti i dettagli sulle rose delle due franchigie

15 luglio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: Sgarbi e Tavuyara rinnovano fino al 2021

L'ala figiana e il centro veneto resteranno a Treviso almeno per altre due stagioni

2 luglio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: permit players ed invitati per la seconda parte del raduno

Dal 15 luglio, sei ragazzi reduci dal Mondiale Under 20 si aggregheranno al gruppo dei Leoni in Ghirada

28 giugno 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: il punto di Antonio Pavanello dopo la prima fase di ritiro

Il ds analizza il lavoro coi permit players e gli allenamenti dei nazionali, con un pensiero verso Champions Cup e Pro14

28 giugno 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Rizzi: “Il lavoro la chiave per la mia carriera”

Il giocatore si sta preparando alla prossima stagione lavorando fisicamente alla Ghirada, insieme agli altri biancoverdi non convocati in Nazionale

27 giugno 2019 Pro 14 / Benetton Rugby