Test Match giugno 2018, Inghilterra: a forte rischio la presenza di Dylan Hartley

Il capitano è alle prese con i postumi di una concussion

ph. Henry Browne/Action Images

Da uscirne con le ossa rotte, in tutti i sensi.
All’Inghilterra di Eddie Jones l’ultimo Sei Nazioni non ha solo lasciato incertezze tecniche e psicologiche, con il quinto posto in classifica ad essere fotografato come il peggior risultato di sempre della storia britannica nel torneo, ma anche fisiche: in vista del tour di giugno infatti, quando la rappresentativa della Rosa volerà verso il Sudafrica, potrebbe mancare capitan Dylan Hartley.

Una tegola, questa, che si sommerebbe alle assenze già quasi praticamente certe di Courtney Lawes e Nathan Hughes.
Il tallonatore deve fare i conti con la ripresa dell’attività a seguito di una concussion rimediata nel corso dell’ultimo Inghilterra-Irlanda (sfida che ha regalato ai Verdi il Grande Slam in quel di Twickenham). Una cosa piuttosto lunga e sicuramente non comoda considerando anche i protocolli che vi sono da passare per tornare a calcare i campi da gioco. I Northampton Saints intanto, club in cui Hartley milita in Premiership, non si sono espressi su una possibile data per il rientro: ” Dylan – afferma coach Alan Dickens al Guardian – ha riportato sintomi di commozione cerebrale dopo la partita contro l’Irlanda, quindi dovrà passare per rigidi protocolli prima di rivedere il campo. Faremo ciò che che è giusto perchè possa tornare senza problemi”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sfruttare le fasi statiche in modo creativo

Mischia e touche sono sempre più utilizzate per lanciare schemi elaborati e fantasiosi. Due esempi dall'ultima stagione

item-thumbnail

Australia: i dubbi e le certezze di Michael Cheika

Dalla finestra estiva è uscita una nazionale sconfitta ma forte, in crescita e in grado di mettere in difficoltà anche i migliori

item-thumbnail

Israel Folau è stato squalificato per una giornata

La Federazione australiana ha già presentato ricorso. Punito il contrasto aereo con Peter O'Mahony nell'ultimo Test Match

item-thumbnail

Giappone, verso la World Cup c’è ottimismo: “Siamo sulla strada giusta. Puntiamo ai quarti di finale”

A parlare è stato coach Jamie Joseph, che traccia la rotta verso l'appuntamento iridato da giocarsi in casa

item-thumbnail

Test Match: Steve Hansen chiede maggior chiarezza a World Rugby sulle regole arbitrali

All'allenatore degli All Blacks sono rimasti parecchi dubbi sulle decisioni prese dai vari direttori di gara nelle sfide alla Francia

item-thumbnail

Una vittoria non fa primavera: cosa succede all’Inghilterra di Eddie Jones

Dialogo appassionato sui problemi della nazionale inglese dopo la vittoria di Cape Town che ha portato la serie di giugno sul 2 a 1