Champions Cup: Munster e Tolone, duello all’ultima sportellata

In un Thomond Park tutto esaurito, la Red Army riceve la squadra delle stelle. Calcio d’inizio alle ore 16:15

munster

Conor Murray nella semifinale dell’Heineken Cup 2013/2014, vinta da Tolone su Munster 24-16 (ph. Reuters)

LIMERICK – Ovviamente anche in Irlanda ha fatto molto rumore il 49-0 col quale Tolone ha distrutto Clermont una settimana fa e tutti si aspettano una partita difficilissima. La settimana che porta alla partita ha permesso a Van Graan di recuperare due degli infortunati illustri: Conway e Zebo. Ad Alex Wootton, invece, il compito di non far rimpiangere Earls all’ala.

Tolone ha battuto le squadre irlandesi otto volte su nove; fu proprio Munster a infliggergli l’ultima sconfitta, nella stagione 2010/11, ma i rossoneri ebbero modo di rifarsi nella semifinale del 2013/2014, a Marsiglia. I francesi però hanno perso cinque delle ultime sei trasferte, vincendo solo lo scorso autunno a Treviso 30-29 (le imprecazioni dalla Marca sono accettate, anzi doverose).

– Leggi anche: i quarti di finale di Champions Cup sul giradischi

Il match contro Clermont ha riempito di fiducia Tolone, che ha comunque apportato delle modifiche alla propria squadra, con Ma’a Nonu e Francois Trinh-Duc al posto di Malakai Fekitoa e Anthony Belleau.

Tatticamente la sfida è molto interessante: i francesi sono la squadra che nei gironi ha corso di più (479 metri a gara), Munster quella che ha corso meno (324), ma calciato molto di più. Ed è anche un po’ la sfida tra la grande organizzazione collettiva irlandese e le abilità individuali dei galacticos del rugby.

Come sempre in queste occasioni, Munster giocherà in 16 grazie alla fantastica atmosfera di Thomond Park. I quasi 26mila biglietti sono stati polverizzati in poche ore e tutta la Provincia spera di vedere i tre protagonisti del Grande slam in capo (Murray, Stander e O’Mahony) restare ai livelli delle ultime cinque prestazioni in maglia verde.

Si comincia alle 16.15 ora italiane, diretta streaming su Eurosport Player. Arbitra Nigel Owens.

Le formazioni

Munster: 15 Simon Zebo, 14 Andrew Conway, 13 Sam Arnold, 12 Rory Scannell, 11 Alex Wootton, 10 Ian Keatley, 9 Conor Murray, 8 CJ Stander, 7 Jack O’Donoghue, 6 Peter O’Mahony, 5 Billy Holland, 4 Jean Kleyn, 3 Stephen Archer, 2 Rhys Marshall, 1 Dave Kilcoyne
A disposizione: 16 Niall Scannell, 17 James Cronin, 18 John Ryan, 19 Gerbrandt Grobler, 20 Robin Copeland, 21 James Hart, 22 JJ Hanrahan, 23 Darren Sweetnam

Tolone: 15 Chris Ashton, 14 Josua Tuisova, 13 Mathieu Bastareaud, 12 Ma’a Nonu, 11 Semi Radradra, 10 Francois Trinh-Duc, 9 Eric Escande, 8 Duane Vermeulen, 7 Facundo Isa, 6 Raphael Lakafia, 5 Dave Attwood, 4 Juandre Kruger, 3 Marcel van der Merwe, 2 Guilhem Guirado, 1 Florian Fresia
A disposizione: 16 Anthony Etrillard, 17 Xavier Chiocci, 18 Emerick Setiano, 19 Romain Taofifenua, 20 Anthony Belleau, 21 Malakai Fekitoa, 22 Alby Mathewson, 23 Samu Manoa

Damiano Vezzosi

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Heineken Champions Cup 2018/2019: ecco i gironi

Raggruppamento 1 insidioso per Leinster, mentre il 2 si preannuncia estremamente equilibrato

20 giugno 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup, si torna all’antico: Heineken sarà il main sponsor della competizione

L'azienda produttrice di birra nuovamente nel mondo della palla ovale

4 giugno 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La meta più bella della stagione di Champions Cup

L'EPCR ha lanciato il sondaggio fra i tifosi per decidere quale sia la migliore marcatura della stagione

23 maggio 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

L’Ulster batte gli Ospreys e si qualifica per la Champions Cup

Nel secondo tempo i nordirlandesi prendono il largo. Ci pensa Stockdale a chiudere ogni discorso

20 maggio 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La redenzione di Stuart Lancaster

Il coach inglese, dopo il fallimento della Coppa del Mondo 2015, ha avuto una grande influenza sul successo europeo del Leinster

16 maggio 2018 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Cosa ci ha lasciato la finale di Champions Cup

Una partita chiusa, di trincea, sotto una pioggia incessante, vinta dalla squadra che quest'anno non ha trovato rivali in Europa

14 maggio 2018 Coppe Europee / Champions Cup