Sei Nazioni 2018: Matteo Minozzi tra i candidati per il premio di miglior giocatore

L’estremo azzurro in competizione con quattro irlandesi e un francese per il riconoscimento

COMMENTI DEI LETTORI
  1. mistral 18 Marzo 2018, 20:03

    …è stato la vera sorpresa (positiva) dell’italia e forse del torneo, tre mete (se non erro) in tre partite consecutive (unico italiano nel 6N, se continuo a non errare ma non conosco le statistiche delle altre nazioni)… difficilmente però la lobbie irlandese mollerà qualcosa, in questa edizione…

    • Il Bonzo Tama 18 Marzo 2018, 21:31

      dovrebbe essere (dovrebbe) secondo italiano dopo Mirco bergamasco a segnare 3 mete in tre partite consecutive e primo italiano a segnarne 4 in 4 partite consecutive

  2. gattonero 18 Marzo 2018, 20:25

    strameritata la nomination a miglior giocatore del torneo,deve essere una soddisfazione per lui…

  3. Raugmar 18 Marzo 2018, 21:24

    nomination assolutamente meritata, ma direi che quest’anno quello che lo meriterebbe per me è Sexton, senza se e senza ma

    • aries 18 Marzo 2018, 22:06

      Concordo, cross Kick dopo 20 fasi all’82esimo e drop da metà campo dopo 40 valgono da soli il premio… Per non parlare di tutto il resto. Veramente un santone! Nel accezione positiva de termine… Comunque Minozzi se la merita tutta la nomination! Grande!!!!

  4. Giambo 18 Marzo 2018, 22:35

    Nomination sicuramente positiva per Minozzi, frutto di un ottimo torneo. Quest’anno però, sarebbe uno scandalo che a vincerlo fosse un giocatore non irlandese, considerando che hanno fatto il Grande Slam.

  5. kinky 18 Marzo 2018, 23:00

    Direi che la short list sia meritatissima, solo il fatto delle 4 mete in 5 partite lo mette dentro di diritto! Detto questo il mio personalissimo voto va ad Earls…mai l’avrei detto!

  6. fabrio13H 19 Marzo 2018, 01:49

    Ho votato Minozzi anche se ho sentito dire che così c’è rischio che ce lo portino via 😀 Votate! Votate! Votate!

    • balin 19 Marzo 2018, 10:05

      l’importante sarebbe un contratto che prevede tutele, non sovraccarichi come per chi è nei campionati francese ed inglese, ma le giuste soste come fanno gli irlandesi per i loro giocatori (ed ora si è pure iniziato a Treviso) di Sarti e Campagnari rotti ne abbiamo già troppi.

      troppo facile “essere Sexton” quando giochi con altri 14 del tuo livello, provino un po’ lui o Murray o Earls a venire da noi poi vediamo se davvero è super (qualcuno ricorda che il pur bravissimo sarto che s’è visto nei Warriors in nazionale non riesce a ripetersi?).
      Minozzi in particolare ha mostrato un’intelligenza rugbistica che in Italia è molto rara, le mete mai banali, le difese superlative. Bravo.

  7. franzele 19 Marzo 2018, 07:31

    Avrei votato Sexton, ma chissenefrega….. viva Minox e la sua gioventù!

  8. fracassosandona 19 Marzo 2018, 10:06

    obiettivamente il giocatore determinante ai fini della vittoria del torneo è stato Sexton, senza di lui il 6n avrebbe preso inopinatamente la via di Parigi…
    minozzi è la miglior notizia che potesse arrivare per il movimento italiano: ragazzo cresciuto nel vivaio della squadra del quartiere, normolineo, capace di far impazzire i terminator avversari e divertire il proprio pubblico… il premio glielo diamo l’anno prossimo, quando la nazionale avrà vinto tre partite nel torneo…

  9. cammy 19 Marzo 2018, 11:08

    Con tutti questi irlandesi si rischia che non servano moltissimi voti x vincere.. bello che Minozzi sia candidato ma penso che Stockdale con 7 mete in 4 partite gli stia un pò sopra..

    • aldo68 20 Marzo 2018, 15:54

      Minozzi ha messo seduto Stockdale almeno un paio di volte durante la partita, secondo me Minozzi e’ piu` completo e con migliore visione di gioco, poi il vantaggio di Stockdale e’ che gioca con l’Irlanda 😉

  10. kinky 19 Marzo 2018, 11:39

    La tentazione è stata troppo forte non ce l’ho fatta: il mio personale giocatore del torneo era Earls ma ho votato Minozzi!

  11. luis 19 Marzo 2018, 19:02

    Credo che Matteo Minozzi lo meriti, non fosse altro che non gioca in Irlanda . . . (che rimane il miglior team, con il migliore allenatore e tanti fuoriclasse o super giocatori)

  12. rufus75 19 Marzo 2018, 21:26

    Oltre che per le mete e il suo modo di giocare,Io ho votato Minozzi solo per il recupero con placcaggio effettuato domenica scorsa a Cardiff.
    Non mi ricordo su chi ma ha fatto una cosa eccezionale secondo me.

  13. jacoponitti 20 Marzo 2018, 07:26

    Quando arriveranno anche Rizzi e Zanon ci sarà da divertirsi

Lascia un commento

item-thumbnail

Verso il Sei Nazioni 2023: Kieran Crowley parla di Polledri, Riccioni e Zilocchi

Il commissario tecnico azzurro conta di recuperare diversi elementi in vista del prossimo Championship che inizierà il 5 febbraio

2 Dicembre 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: scelto lo stadio che ospiterà i tre match casalinghi dell’Italia

Lo stadio Sergio Lanfranchi di Parma confermato come casa delle azzurre che ospiteranno Francia, Irlanda e Galles

4 Ottobre 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: date e orari dell’edizione 2023

Ufficializzato il calendario, gli Azzurrini giocheranno ancora a Monigo

27 Settembre 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: il calendario completo dell’edizione femminile

Cinque weekend di gioco tra marzo e aprile per decretare la nuova regina del Championship femminile

26 Agosto 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

La dura risposta di Danny Cipriani alle critiche di Eddie Jones sulle scuole private

"Quando la nazionale perde, Eddie punta il dito sempre altrove" - ha detto tra le altre cose l'ex apertura della nazionale inglese

16 Agosto 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia, Benetton e Zebre: il calendario completo della stagione 2022/2023

Tutte le partite della nazionale e delle due franchigie tra Test Match, United Rugby Championship, Challenge Cup e Sei Nazioni

10 Agosto 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni