Alberto De Marchi, il sorriso dopo la paura

Il pilone è tornato in Ghirada per salutare i compagni dopo l’emorragia intestinale della scorsa settimana

Dopo la vittoria contro gli Scarlets la settimana scorsa, nel Benetton Treviso la gioia aveva lasciato spazio alla preoccupazione per le condizioni di Alberto De Marchi. Il pilone era stato costretto ad uscire anzitempo dal campo dopo un duro placcaggio ricevuto, che apparentemente non aveva conseguenze rilevante per il 31enne jesolano.

De Marchi, infatti, era anche rientrato a casa con la sua auto come riportato dai media locali, ma solo in quel momento il prima linea ha cominciato ad avvertire i primi dolori. A quel punto, il giocatore sarebbe andato personalmente all’ospedale Ca’ Foncello, dove la situazione sarebbe precipitata a causa dell’emorragia intestinale, che ha reso necessario un intervento chirurgico.

L’operazione è il decorso sono andati per il meglio: De Marchi è potuto tornare a casa nei giorni successivi, mentre questa mattina è tornato per la prima volta in Ghirada per salutare i compagni di squadra impegnati in palestra, reduci dal successo in Galles contro i Dragons.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby e film: Mercenaire, storia di un “pacifico” nel rugby francese

Su Netflix è disponibile la versione italiana del film vincitore del Premio Europa Cinema Label al festival di Cannes

25 Febbraio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Pro14: gli highlights delle partite di Benetton Rugby e Zebre Rugby

Le azioni chiave delle sfide di Legnano e Cardiff

24 Febbraio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: gli highlights di Inghilterra-Irlanda

Rivediamo i momenti più importanti della schiacciante vittoria inglese a Twickenham

24 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: gli highlights di Galles-Francia e Italia-Scozia

Le azioni decisive delle sfide del sabato pomeriggio, tra Roma e Cardiff

23 Febbraio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Irlanda, nel ritiro un ospite speciale: è Bono Vox degli U2

Il frontman della band e il capitano Jonathan Sexton si sono resi autori di un simpatico siparietto

20 Febbraio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni, verso Italia-Scozia: la vittoria firmata da Ongaro e De Marigny

Correva l'anno 2004 e gli azzurri seppero imporsi con uno scarto di sei punti sui rivali

19 Febbraio 2020 Foto e video