Alberto De Marchi, il sorriso dopo la paura

Il pilone è tornato in Ghirada per salutare i compagni dopo l’emorragia intestinale della scorsa settimana

Dopo la vittoria contro gli Scarlets la settimana scorsa, nel Benetton Treviso la gioia aveva lasciato spazio alla preoccupazione per le condizioni di Alberto De Marchi. Il pilone era stato costretto ad uscire anzitempo dal campo dopo un duro placcaggio ricevuto, che apparentemente non aveva conseguenze rilevante per il 31enne jesolano.

De Marchi, infatti, era anche rientrato a casa con la sua auto come riportato dai media locali, ma solo in quel momento il prima linea ha cominciato ad avvertire i primi dolori. A quel punto, il giocatore sarebbe andato personalmente all’ospedale Ca’ Foncello, dove la situazione sarebbe precipitata a causa dell’emorragia intestinale, che ha reso necessario un intervento chirurgico.

L’operazione è il decorso sono andati per il meglio: De Marchi è potuto tornare a casa nei giorni successivi, mentre questa mattina è tornato per la prima volta in Ghirada per salutare i compagni di squadra impegnati in palestra, reduci dal successo in Galles contro i Dragons.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Video: l’avventurosa uscita dai 22 del duo Sgorbini-Tounesi contro l’Inghilterra

Rivedremo giocate simili a Clermont, il prossimo anno?

10 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Omaggio ovale a Ennio Morricone

Il saluto speciale al Maestro

9 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Eddie Jones ha un assistente speciale per l’Inghilterra

Lo staff dell'allenatore dell'Inghilterra ha un "tecnico insospettabile" nelle sue fila

8 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Video – La castagna di Jordie Barrett

Contro i Chiefs, un missile da 58 metri si è spento fra i pali, mettendo 3 punti fondamentali per i suoi prima dell'intervallo

6 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Il ‘prodigioso’ salvataggio di Mo’unga contro gli Highlanders

L'apertura dei Crusaders ha messo a segno un placcaggio in extremis decisivo, attorno alla metà della ripresa

5 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Le più belle mete di Bryan Habana alla Coppa del Mondo

Il miglior marcatore (assieme a Lomu) nella storia dei Mondiali: rivediamo le sue segnature iridate

5 Luglio 2020 Foto e video