Pro14: Benetton e Zebre, un fine settimana da record

Non solo la striscia di vittorie per Treviso, ma anche il maggior numero di vittorie delle franchigie italiane nel torneo

ph. Ettore Griffoni

È stato un fine settimana atipico, ma che si inserisce all’interno di una stagione altrettanto unica nel suo genere per le franchigie italiane. Per svariati motivi, che andavano dalle assenze alle croniche difficoltà di adattarsi a certe trasferte, le contemporanee vittorie di Benetton Treviso e Zebre erano tutt’altro che scontate, sebbene i veneti partissero con i favori del pronostico vista la classifica della vigilia. Il doppio successo arrivato sui campi di Galway e Newport ci racconta invece di due squadre che, mattone dopo mattone, stanno scavalcando quel muro di mediocrità sul quale si erano schiantate nelle ultime stagioni celtiche, lasciandosi dietro anche qualche nuovo record. Vediamone qualcuno.

Numeri atipici

  • Escludendo i derby, due franchigie italiane non avevano mai ottenuto così tante vittorie nel Pro12/14. Dopo l’ultimo weekend, i successi totali già sono arrivati a 10 alla 15esima giornata, uno in più dell’intero campionato 2011/2012 quando Benetton e Aironi ne conquistarono 9.

  • Le franchigie italiane avevano vinto nello stesso weekend soltanto due volte dall’ingresso nella competizione: nella quarta giornata del 2011/2012 e nella terza del 2013/2014. Un numero già pareggiato in questa stagione: Benetton e Zebre hanno battuto Ospreys e Kings a settembre e, appunto, Dragons e Connacht nell’ultimo

  • Naturalmente è anche la prima volta che le franchigie vincono contemporaneamente in trasferta.

  • Il Benetton Treviso non vinceva due partite all’estero nella stessa stagione dall’anno di grazia 2012/2013: allora i successi arrivano a Edimburgo e a Llanelli, contro gli Scarlets. Il maggior numero di vittorie esterne (esclusi i derby) in un campionato è 4, dato che risale al 2011/2012.

  • Il Benetton non vinceva in Galles dal 3 aprile 2012. Anche in quel caso le vittime furono i Dragons, battuti per 32-33.

  • Le Zebre non avevano mai vinto due partite all’estero in un unico torneo. Anzi, nel Pro14 erano state appena due le vittorie nei cinque campionati disputati prima di quello attuale: contro i Blues nel settembre 2013 e Edimburgo nell’ottobre 2016.

  • Di conseguenza, per i bianconeri è stata anche la prima vittoria di sempre in Irlanda, con cui completa il proprio curriculum di successi in terre celtiche.

  • Per il Benetton Treviso è la quinta vittoria consecutiva, record del club nel Pro14, ma forse questo lo sapevate già.

  • Il successo contro Connacht rappresenta invece la quarta vittoria in stagione per le Zebre, che avranno sei giornate per migliorare il loro attuale record di successi in una singola annata celtica (5).

  • Con una grafica più funerea che entusiastica, il Pro14 ci informa anche che allo stesso punto del campionato, un anno fa, Benetton e Zebre avevano collezionato insieme 3 vittorie e 20 punti totali. Quest’anno il computo è a 12 vittorie e soprattutto 59 punti combinati.

Bonus

Ieri Alberto Sgarbi non ha festeggiato soltanto le 200 presenze con il Benetton Treviso, ma anche le 100 nel Pro14 (tutte con i Leoni, chiaramente). Nella speciale classifica dei giocatori italiani con più apparizioni nel campionato celtico, il centro biancoverde è quinto. In testa, dallo scorso 6 gennaio, c’è Valerio Bernabò con 107; a seguire Ludovico Nitoglia (106), Alberto De Marchi (103) e Tito Tebaldi (101).

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Challenge Cup: tutte le mete delle Zebre Rugby contro l’Enisei

Le migliori giocate con cui gli emiliani hanno archiviato la vittoria più larga della loro storia

17 dicembre 2018 Foto e video
item-thumbnail

Zebre, Michael Bradley: “Questo risultato largo è soddisfacente”

Il tecnico irlandese ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria sull'Enisei

16 dicembre 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione del Benetton per la trasferta contro gli Harlequins

Tre cambi per Crowley, che deve rinunciare a Barbini e Bigi per la trasferta a Londra

14 dicembre 2018 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Un nuovo acquisto neozelandese per il Benetton

Un arrivo "già previsto per le prossime due stagioni", ha detto Antonio Pavanello, ma anticipato vista la situazione di Nasi Manu

13 dicembre 2018 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

La trasferta russa e le prospettive europee delle Zebre: intervista a Guglielmo Palazzani

Il mediano di mischia ci ha parlato dell'ultima partita contro l'Enisej, proiettandosi sulla sfida di ritorno a Parma

13 dicembre 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Tra ovale e passioni: intervista a Marco Lazzaroni

L'avanti biancoverde si racconta, parlando non solo di palla ovale

12 dicembre 2018 Pro 14 / Benetton Rugby