Pro14: Benetton e Zebre, un fine settimana da record

Non solo la striscia di vittorie per Treviso, ma anche il maggior numero di vittorie delle franchigie italiane nel torneo

ph. Ettore Griffoni

È stato un fine settimana atipico, ma che si inserisce all’interno di una stagione altrettanto unica nel suo genere per le franchigie italiane. Per svariati motivi, che andavano dalle assenze alle croniche difficoltà di adattarsi a certe trasferte, le contemporanee vittorie di Benetton Treviso e Zebre erano tutt’altro che scontate, sebbene i veneti partissero con i favori del pronostico vista la classifica della vigilia. Il doppio successo arrivato sui campi di Galway e Newport ci racconta invece di due squadre che, mattone dopo mattone, stanno scavalcando quel muro di mediocrità sul quale si erano schiantate nelle ultime stagioni celtiche, lasciandosi dietro anche qualche nuovo record. Vediamone qualcuno.

Numeri atipici

  • Escludendo i derby, due franchigie italiane non avevano mai ottenuto così tante vittorie nel Pro12/14. Dopo l’ultimo weekend, i successi totali già sono arrivati a 10 alla 15esima giornata, uno in più dell’intero campionato 2011/2012 quando Benetton e Aironi ne conquistarono 9.
  • Le franchigie italiane avevano vinto nello stesso weekend soltanto due volte dall’ingresso nella competizione: nella quarta giornata del 2011/2012 e nella terza del 2013/2014. Un numero già pareggiato in questa stagione: Benetton e Zebre hanno battuto Ospreys e Kings a settembre e, appunto, Dragons e Connacht nell’ultimo

  • Naturalmente è anche la prima volta che le franchigie vincono contemporaneamente in trasferta.

  • Il Benetton Treviso non vinceva due partite all’estero nella stessa stagione dall’anno di grazia 2012/2013: allora i successi arrivano a Edimburgo e a Llanelli, contro gli Scarlets. Il maggior numero di vittorie esterne (esclusi i derby) in un campionato è 4, dato che risale al 2011/2012.

  • Il Benetton non vinceva in Galles dal 3 aprile 2012. Anche in quel caso le vittime furono i Dragons, battuti per 32-33.

  • Le Zebre non avevano mai vinto due partite all’estero in un unico torneo. Anzi, nel Pro14 erano state appena due le vittorie nei cinque campionati disputati prima di quello attuale: contro i Blues nel settembre 2013 e Edimburgo nell’ottobre 2016.

  • Di conseguenza, per i bianconeri è stata anche la prima vittoria di sempre in Irlanda, con cui completa il proprio curriculum di successi in terre celtiche.

  • Per il Benetton Treviso è la quinta vittoria consecutiva, record del club nel Pro14, ma forse questo lo sapevate già.

  • Il successo contro Connacht rappresenta invece la quarta vittoria in stagione per le Zebre, che avranno sei giornate per migliorare il loro attuale record di successi in una singola annata celtica (5).

  • Con una grafica più funerea che entusiastica, il Pro14 ci informa anche che allo stesso punto del campionato, un anno fa, Benetton e Zebre avevano collezionato insieme 3 vittorie e 20 punti totali. Quest’anno il computo è a 12 vittorie e soprattutto 59 punti combinati.

Bonus

Ieri Alberto Sgarbi non ha festeggiato soltanto le 200 presenze con il Benetton Treviso, ma anche le 100 nel Pro14 (tutte con i Leoni, chiaramente). Nella speciale classifica dei giocatori italiani con più apparizioni nel campionato celtico, il centro biancoverde è quinto. In testa, dallo scorso 6 gennaio, c’è Valerio Bernabò con 107; a seguire Ludovico Nitoglia (106), Alberto De Marchi (103) e Tito Tebaldi (101).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Tiziano Pasquali: “L’idea è quella di alzare un trofeo”

Il pilone romano spiega quali sono le ambizioni personali e del club biancoverde

item-thumbnail

Benetton, Amerino Zatta: “Ogni anno ci siamo prefissati di fare un gradino alla volta”

Il presidente dei Leoni presenta la stagione 24/25 sia di URC che di Champions Cup

item-thumbnail

Zebre, Luca Bigi: “Ce lo stiamo ripetendo come un mantra, mai più ultimi”

L'ex capitano dell'Italia identifica degli obiettivi chiari: valorizzare i giovani e aumentare la competitività in URC

item-thumbnail

Comincia preparazione all’URC del Benetton: i convocati, gli assenti e il programma di lavoro

Due programmi differenti tra chi comincerà subito e i Nazionali impegnati nei test match e nelle altre competizioni

item-thumbnail

Benetton Rugby: nel 2023/24 un bilancio da 14 milioni, numeri da record destinati ad aumentare

Il bilancio consuntivo del club trevigiano evidenzia una crescita esponenziale sul piano organizzativo e finanziario

item-thumbnail

URC: un rinforzo in prima linea per le Zebre 2024/25

La mischia della franchigia ducale si arrichisce di un giocatore proveniente dalla Serie A Elite