Continental Shield: Calvisano, contro l’Heildelberger bisogna solo vincere

Per la squadra di Brunello ci sarà un solo risultato a disposizione. Diretta su The Rugby Channel alle ore 15

Ph. Massimiliano Carnabuci

Il 34-29 subito all’andata in Germania, seppure sia stata comunque una sconfitta, può avere aperto la via ad ottanta minuti casalinghi di grande livello. Ora però per il Calvisano è arrivato il momento di scendere in campo contro i teutonici dell’Heidelberger e dimostrare tutto il  proprio valore, in una contesa il cui kick off è fissato per le ore 15 al San Michele.

La squadra di Brunello dovrà far emergere quello strapotere che praticamente sempre, eccezion fatta per il ko subito in quel di Rovigo, ha fatto vedere in Eccellenza. Ai bresciani basterà una vittoria con uno scarto di sei punti per ribaltare il punteggio dell’andata, quando la partita è scivolata via dalle mani dei ragazzi di Brunello nella ripresa. “In Germania avevamo compromesso un po’ la qualificazione – spiega il coach dei campioni d’Italia – ma sono stati bravi i giocatori a crederci fino alla fine. Sarà una partita difficile come all’andata, ma questa volta vogliamo fare meglio, vogliamo vincere nel nostro campo, ci bastano solo sei punti di vantaggio e possiamo qualificarci. Ci teniamo ad affermarci a livello europeo e sarebbe bello poterci misurare in Challenge Cup il prossimo anno”.

Ottenendo il passaggio del turno, Calvisano o Heidelberger sfiderebbero nel mese di aprile la vincente dell’altra eliminatoria in programma, quella fra i georgiani del Batumi e i rumeni del Timisoara Saracens, con questi ultimi che a Cluj partiranno forti del successo esterno dell’andata (6-11)

La partita del PataStadium sarà diretta dal fischietto spagnolo Iñigo Atorrasagasti. Sia Calvisano – Heidelberger che Timisoara – Batumi (ore 14) saranno trasmesse in diretta su The Rugby Channel.

 

Calvisano: Chiesa; Susio, De Santis, Lucchin, Dal Zilio; Mortali, Semenzato; Tuivaiti, Archetti, Zanetti; Venditti, Cavalieri; Zilocchi, Morelli (C), Fischetti.
A disposizione: Giovanchelli, Rimpelli, D’Onofrio, Martani, Casilio, Bruno, Balocchi, Biancotti.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Continental Shield: l’Enisei si aggiudica lo scudo

Il club russo batte nella finale giocata a Bilbao l'Heidelberger RK per 24 a 20. Successo più largo di quanto dica il punteggio

12 maggio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

L’Heidelberger sarà la prima squadra tedesca a partecipare alla Challenge Cup

Nello spareggio finale del Continental Shield, i teutonici hanno rimontato il Timisoara dopo la sconfitta dell'andata

21 aprile 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Calvisano: Rudy Biancotti sospeso per una settimana

Il pilone era stato espulso nel finale del match di Continental Shield contro i tedeschi dell'Heidelberger RK

25 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Calvisano: la delusione dopo la sconfitta tedesca

Brunello: l'Heidelberg passa con merito. Morelli: un danno a squadra e società

21 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: l’Heidelberger vince anche a Calvisano (13-17)

I tedeschi passano al PataStadium e vanno allo spareggio contro il Timisoara. Bresciani troppo indisciplinati

20 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: l’Heidelberg si impone in casa su Calvisano per 34-29

Per il match di ritorno in Italia, rimane tutto aperto in ottica qualificazione

13 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield