Continental Shield: trappola tedesca per il Calvisano

I campioni d’Italia di scena a Heidelberg per la semifinale di andata della terza coppa europea

calvisano fiamme oro semenzato eccellenza rugby

ph. Luigi Mariani

Calvisano si gioca un pezzo delle proprie ambizioni europee nelle semifinali della Continental Shield. Lo farà a quasi 700km più a nord della cittadina bresciana, nella regione del Baden-Württemberg, contro la squadra più forte di Germania: l’Heidelberger. Nel girone di qualificazione, i teutonici si sono classificati al secondo posto davanti a Rovgo e Viadana e dietro al Timisoara di un solo punto, e hanno già puntato tra le mura di casa i campioni d’Italia lo scorso 14 ottobre. In quell’occasione la partita finì 23-19, e Massimo Brunello rimproverò ai suoi un po’ di superficialità nell’approccio alla gara, ben diversa da quella della stagione 2016/2017 quando i calvini si imposero nettamente per 60-19.

“Approcceremo la partita come un vero test match, sapendo che sarà importantissimo restare aggrappati al risultato, mettendo a referto più punti possibili – afferma il tecnico del Calvisano Massimo Brunello – L’Heidelberger ha una tipologia di gioco molto fisica, cercano la penetrazione vicino ai punti di incontro e sono molto disciplinati nel gioco tattico, sbagliano poco e sono bravi ad approfittare degli errori avversari”. Non ci saranno Paz, Pettinelli e Andreotti, ma il coach può comunque contare su una squadra competitiva guidata dalla leadership di Morelli e dalla regia di Semenzato e Novillo.

Il calcio d’inizio è previsto per le 15. La partita di ritorno è in programma sabato 20 al PataStadium, allo stesso orario; la squadra vincitrice sui due round si qualificherà agli spareggi finali che garantiranno un posto in Challenge Cup, contro una tra Timisoara e Batumi.

La formazione del Calvisano

Chiesa; Susio, De Santis, Lucchin, Balocchi; Novillo, Semenzato; Tuivaiti, Zdrilich, Archetti; Zanetti, Cavalieri; Biancotti, Morelli (C), Rimpelli
A disposizione: Giovanchelli, Cafaro, D’Onofrio, Martani, Casilio, Mortali, Dal Zilio, Zilocchi.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Continental Shield: l’Enisei si aggiudica lo scudo

Il club russo batte nella finale giocata a Bilbao l'Heidelberger RK per 24 a 20. Successo più largo di quanto dica il punteggio

12 maggio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

L’Heidelberger sarà la prima squadra tedesca a partecipare alla Challenge Cup

Nello spareggio finale del Continental Shield, i teutonici hanno rimontato il Timisoara dopo la sconfitta dell'andata

21 aprile 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Calvisano: Rudy Biancotti sospeso per una settimana

Il pilone era stato espulso nel finale del match di Continental Shield contro i tedeschi dell'Heidelberger RK

25 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Calvisano: la delusione dopo la sconfitta tedesca

Brunello: l'Heidelberg passa con merito. Morelli: un danno a squadra e società

21 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: l’Heidelberger vince anche a Calvisano (13-17)

I tedeschi passano al PataStadium e vanno allo spareggio contro il Timisoara. Bresciani troppo indisciplinati

20 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield
item-thumbnail

Continental Shield: Calvisano, contro l’Heildelberger bisogna solo vincere

Per la squadra di Brunello ci sarà un solo risultato a disposizione. Diretta su The Rugby Channel alle ore 15

20 gennaio 2018 Coppe Europee / Continental shield