Sei Nazioni 2018: Joe Marler a rischio squalifica

Il pilone dell’Inghilterra è stato espulso durante l’ultima partita di Premiership

joe marler

ph. Reuters

La presenza di Joe Marler nelle prime giornate del Sei Nazioni 2018 è a rischio. Il pilone degli Harlequins, infatti, dovrà attendere il verdetto della Commissione Disciplinare della Premiership per il cartellino rosso ricevuto in occasione del match perso contro Sale nell’ultimo weekend. Marler è stato espulso per aver pulito con la spalla un giocatore avversario in ruck, colpendolo alla testa. La sanzione minima per questo tipo di intervento sarebbe di due settimane, mentre quella intermedia di quattro; su Marler tuttavia potrebbero influire i suoi ultimi precedenti, avvenuti al di fuori del campionato inglese.

Le prime due settimane del torneo vedranno l’Inghilterra affrontare l’Italia all’Olimpico domenica 4 febbraio e il Galles a Twickenham sabato 10. Di seguito il video del fallo di Marler.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Wayne Pivac sarà il prossimo allenatore del Galles

L'attuale head coach degli Scarlets succederà al connazionale Warren Gatland dopo la Coppa del Mondo in Giappone

item-thumbnail

L’ottimismo del Galles

I Dragoni hanno chiuso la stagione con due vittorie, ma soprattutto con la consapevolezza di avere non poca profondità

27 giugno 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

La Scozia pesca dal rugby league per un coach dell’alta performance

Shaun Wane, allenatore tre volte vincitore della Super League con Wigan, è stato ingaggiato dalla Federazione scozzese

25 giugno 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Joe Schmidt deciderà il suo futuro dopo i Test Match di novembre

Il contratto del tecnico neozelandese con la Federazione irlandese scade a fine 2019, dopo la Coppa del Mondo

22 giugno 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Danny Wilson rinuncia ai Wasps e diventa assistant coach della Scozia

L'ex coach dei Cardiff Blues aveva firmato con gli inglesi a dicembre, ma non inizierà nemmeno la sua avventura a Coventry

18 giugno 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni 2018: a Roma un successo organizzativo da record

Ecco i numeri delle due partite casalinghe dell'Olimpico