Finisce la telenovela Joe Marler: per il pilone due settimane di stop

World Rugby chiude così la “vicenda zingaro”. La RFU invece scagiona Kruis: entrambi disponibili per gli All Blacks

ph. Henry Browne/Action Images

ph. Henry Browne/Action Images

Eddie Jones può tirare un sospiro di sollievo: il ct della nazionale inglese, fresca vincitrice del Sei Nazioni, potrà infatti contare su Joe Marler e George Kruis per l’attesissimo tour in Australia in programma a giugno.
Il pilone degli Harlequins è stato coinvolto in una vera e propria telenovela mediatica dopo gli insulti (lo ah chiamato “zingaro”) rivolti al gallese Samson Lee durante la partita dell’ultimo torneo. Il board del Sei Nazioni aveva deciso di non sanzionarlo, poi però è intervenuta World Rugby che ha aperto una sua inchiesta sul fatto. Ora è arrivata la squalifica, che però è di sole due partite, oltre a una multa di 20mila sterline.
Kruis era invece accusato di aver morso un avversario (il pilone David Wilson) durante la partita di Premiership dei suoi Saracens contro il Bath e rischiava un minimo di 12 settimane di stop, ma il giocatore è stato completamente scagionato e potrà essere in campo già questo fine settimana nel quarto di finale di Champions Cup contro i Saints.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks: un altro elemento di rilievo ha chiuso anzitempo la stagione

Terzo forfait nelle ultime settimane tra i 'tuttineri'

item-thumbnail

British & Irish Lions: Gregor Townsend ufficializza la data e i criteri di convocazione

Il tecnico scozzese fa capire con quale meccanismo lo staff tecnico selezionerà i giocatori

item-thumbnail

British & Irish Lions: ufficializzato lo staff che lavorerà con Warren Gatland

Scelti 4 assistenti, fra i quali anche un head coach internazionale

item-thumbnail

Sudafrica: il programma di preparazione degli Springboks in vista del 2021 internazionale

I campioni del mondo iniziano a mettere nel mirino i British & Irish Lions

item-thumbnail

All Blacks: lungo stop per Sam Cane

Per il capitano dei 'tuttineri', Super Rugby Aotearoa finito ed impegni estivi con gli azzurri a fortissimo rischio

item-thumbnail

British & Irish Lions, parla O’Driscoll: “Farrell? In questo momento lo terrei fuori”

La leggenda irlandese esprime il suo parere sulle possibili convocazioni del reparto trequarti della selezione d'oltremanica