Top 14: Clermont in caduta libera, La Rochelle di nuovo in testa

Castres espugna il Marcel-Michelin, nel big match Tolosa supera Tolone. Cade Montpellier

la rochelle top 14 top14 rugby

ph. Reuters

La quattordicesima giornata del Top 14 ha chiuso il 2017 del rugby francese, tra risultati a sorpresa e partite per certi versi rocambolesche.

La Rochelle – Agen: non c’è scampo per gli ospiti, sconfitti 47-6 senza appello dalla capolista, che ritorna ad essere tale con la contemporanea sconfitta del Montpellier. Sette le mete marcate dagli uomini di Collazo, a firma di Sinzelle, Bourgarit, Balès, Lamboley, Aguillon, Amosa e Boudehent.

Brive – Montpellier: gli uomini di Vern Cotter infatti cadono a Brive, che tra l’altro scavalcano Agen al decimo posto. Nell’ultima mezzora marcano solo i bianconeri: la doppietta di Megdoud e Lapeyre consentono ai padroni di casa vincere 29-10.

Stade Francais – Bordeaux: l’ultima di Jacques Brunel sulla panchina dei Girondins è amara al Jean-Bouin. Les Stadistes vincono 22-12, prendendo il largo solo con la meta di Nayacalevu al 77′.

Oyonnax – Racing 92: i piazzati di Botica e Iribaren dettano il ritmo fino al 59′, poi è la meta di Andreu a indirizzare il match verso i ciel et blanc. Finisce 12-16, con Oyonnax che strappa perlomeno il bonus difensivo.

Tolosa – Tolone: nel big match di giornata, lo Stade costruisce mattoncino dopo mattoncino un’importante vittoria contro Tolone, agganciato in classifica al quinto posto Nessuna meta segnata dai padroni di casa, ma bastano cinque piazzati di Ramos e un drop di Zack Holmes. Finisce 18-13, con 24′ dalla panchina per Leonardo Ghiraldini.

Lione – Pau: nonostante 52′ complessivi di inferiorità numerica, il Lione vince contro Pau 35-23.. Nel primo tempo, al 28′, i padroni di casa restano in 14 per il giallo a Ivaldi e marca la meta del 21-8 con Beauxis; al 39′ Kodela viene addirittura espulso, ma con un un giallo a Armitage la 46′ la parità viene ristabilita. E Lione ne approfitta per dilagare con Regard e Gill. Lione vince dopo quattro sconfitte di fila

Clermont – Castres: continua la caduta libera dei Jaunards, che perdono in casa contro Castres e scivolano addirittura al decimo posto in classifica, con la settima sconfitta in quattordici giornate. Partita molto fallosa con ben otto gialli (!), quattro per parte, che gli ospiti vincono in rimonta da 27-10 nel 50′. Decisiva la meta dell’ex Radosavljevic al 72′, per il 27-31 finale. Mezzora in campo per Trussardi.

 

classifica top 14 top14

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Top 14: il riassunto della quattordicesima giornata

Le giocate pazzesche di Arnold e Nakarawa, la classe di Médard e molto altro nella rubrica Parole e numeri

7 gennaio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Rugbymercato: Mathieu Bastareaud volerà nel Super Rugby?

Per il francese si apre una pista sudafricana

4 gennaio 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: tutti i temi più interessanti del turno 13 in ‘parole e numeri’

Clermont si laurea campione d'inverno, La Rochelle continua a vincere, mentre prosegue la striscia negativa di Perpignan

31 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Le oggettive difficoltà di Cheslin Kolbe

Il fuoriclasse del Tolosa non può sempre far valere le sue doti fisiche. O perlomeno non in tutti i contesti

31 dicembre 2018 Foto e video
item-thumbnail

Il riassunto della dodicesima giornata del Top 14

Il pari tra Clermont e Tolosa, la crisi di Montpelllier e un Baptiste Serin sempre più trascinatore per Bordeaux

24 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Francia: tre morti in sette mesi sui campi da rugby, occhi puntati sulla palla ovale

Tre giovani stroncati da incidenti di gioco: il rugby è cambiato, e World Rugby deve agire subito

19 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14