Zebre-Benetton Treviso, verso il secondo atto: parlano Biagi e Gori

Mancano solo due giorni alla rivincita in quel di Parma e le squadre sono pronte a tornare in campo agguerrite

zebre rugby benetton treviso biagi

ph. Sebastiano Pessina

Nonostante siano passati ormai quasi cinque giorni, le scorie del derby celtico d’andata fra Benetton Treviso e Zebre non si sono ancora smaltite; soprattutto se fra poco più di quarantotto ore sarà il momento di tornare sul rettangolo di gioco a campi invertiti per vivere una nuova battaglia tra le due franchigie italiane presenti nel Pro14.
A scaldare l’antivigilia della sfida ci hanno pensato con dichiarazioni a metà fra disamina e propositi da una parte George Biagi e dall’altra Edoardo “Ugo” Gori.

“I ragazzi hanno dato l’anima – esclama il seconda linea alla Gazzetta di Parma – ma in 14 è difficile per una squadra che fa il nostro gioco. Loro sono stati bravi con una difesa aggressiva, che ci ha messo in difficoltà. Oltretutto sono stati cinici al massimo. DI sicuro dobbiamo essere più precisi (pensa rivolgendosi a sabato prossimo, ndr) nell’uscire dal nostro territorio, non come in occasione della loro meta a inizio ripresa. Dobbiamo focalizzarci su questa gara e non guardare la classifica”.

Da parte trevisana, invece è il mediano di mischia a dire la sua: “Ci aspettiamo un clima molto duro, dal punto di vista fisico e mentale – ammette alla Tribuna di Trevisonoi abbiamo preso 5 punti e loro 0, avranno il dente avvelenato. Se dovesse esserci poi un terreno pesante la gara sarà ancora più chiusa e quindi diventerà decisiva la mischia. Sabato abbiamo sofferto in touche, dove però ci sono meccanismi particolari che dipendono da chi è in campo; inteso anche come avversario. In ogni caso la rimessa è uno dei punti da migliorare”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, la situazione a una giornata dalla fine: il punto coi Bulls può essere decisivo?

Le 5 mete di Pretoria permettono ai biancoverdi di restare in zona playoff e di essere padroni del proprio destino

item-thumbnail

URC: Benetton sbriciolato dai Bulls, ma c’è il bonus che serviva

Partita mai in discussione che finisce 56-35, ma le cinque mete dei biancoverdi sono preziosissime per la classifica

item-thumbnail

URC, due squadre a caccia di punti pesanti: la preview di Bulls-Benetton

Ad una settimana dalla vittoria di Durban, un nuovo impegnativo banco di prova per i biancoverdi

item-thumbnail

URC: Munster vince e frena la corsa ai play-off di Edimburgo

Il Benetton Rugby in attesa della sfida di Pretoria con i Bulls è distante un punto dalla squadra scozzese, che affronterà sabato 1 giugno

item-thumbnail

URC: la formazione del Benetton per la partita con i Bulls

Trequarti confermati in blocco, qualche cambio fra gli avanti. Panchina da 5+3

item-thumbnail

Benetton Rugby: servono punti per i playoff, ma attenzione all’infermeria

I Leoni devono badare alla classifica controllando però anche lo stato di forma della propria rosa