Il nuovo percorso per la formazione degli allenatori italiani

Lo ha annunciato la FIR: basato su quattro livelli e con la possibilità (per tre di questi) di scegliere il corso di riferimento

COMMENTI DEI LETTORI
  1. carpediem 12 Dicembre 2017, 17:46

    (…)si avrà libertà di scegliere il proprio corso di riferimento (…) tutto bene, ma chi forma? è questa la madre di tutte le domande!

  2. Hullalla 12 Dicembre 2017, 20:21

    Adesso bisogna lavorare ad un percorso formativo per diventare dirigente.

    • gian 12 Dicembre 2017, 21:44

      ma sono l’unico che trova preoccupante che il corso per il livello superiore sia fatto per invito delle fir e che un allenatore non possa sciegliere di farlo e che poi sia la sua professionalità a farlo lavorare?

      • Hullalla 13 Dicembre 2017, 01:09

        Io trovo preoccupante che non ci sia scritto che corso devi fare per essere l’insegnante del corso allenatori.
        Evidentemente per allenare una U10 devi fare un corso, ma per fare l’insegnante ad un corso FIR basta la parola.

        • gian 13 Dicembre 2017, 12:08

          una sera all’anno pasqualone organizza una cena e a fine serata abaud estrae due partecipanti per insegnare in ogni corso 🙂

          • Hullalla 13 Dicembre 2017, 16:24

            Beh, se la cena la organizza Pasqualone allora sono tranquillo.

  3. burger 13 Dicembre 2017, 00:07

    E’ fatto per non far perdere tempo ai giocatori nazionali che verranno invitati subito al quarto livello, i piu’ sfigati o meno sponsorizzati si dedicheranno al minirugby che invece e’ molto piu importante a ivello formativo

    • Giovanni 13 Dicembre 2017, 00:35

      Quindi se sei bravo, ma non hai un passato glorioso, puoi solo sperare nella chiamata da parte del mammasantissimo di turno. Sacchi nel calcio sarebbe rimasto per sempre ad allenare il Fusignano.

  4. tunga 13 Dicembre 2017, 20:21

    Il cambio formativo è interessante x la suddivisione x età ma ridicolo nei contenuti.
    treincontri nei fine settimana e sei allenatore x i bambini. Una follia.
    40 anni fa c erano i corsi cas e duravano molti mesi ed erano solo per cominciare.
    siamo tornati indietro.
    per il 4 livello l invito come condizione è un insopportabile segno di potere e nepotismo

Lascia un commento

item-thumbnail

Consiglio federale: approvato il bilancio consuntivo 2019. Termine iscrizioni ai campionati il 22 agosto

Approvata anche la prima nota di variazione del bilancio preventivo 2020

1 Agosto 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Il nuovo percorso formativo degli atleti di interesse nazionale

Cosa cambia dopo quanto emerso dal Consiglio Federale di venerdì scorso?

25 Luglio 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

I ragazzi invitati in Accademia Nazionale: ruolo ed età – trequarti

Uno sguardo alla linea arretrata guidata da coach Mattia Dolcetto

21 Luglio 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

I ragazzi invitati in Accademia Nazionale: ruolo ed età – avanti

Uno sguardo alla rosa a disposizione di Mattia Dolcetto

21 Luglio 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Top12 2020/2021, calendario: tre opzioni per la data di partenza

Dal consiglio federale sono arrivate decisioni importanti riguardo al numero di stranieri tesserabili e modifiche al percorso dei giovani d'interesse ...

18 Luglio 2020 Rugby Azzurro / Vita federale